UE: Media Mundus per sostenere la cinematografia

La Commissione europea ha adottato oggi il nuovo programma MEDIA MUNDUS che rafforzerà i legami culturali e commerciali fra l'industria cinematografica europea e quella dei paesi terzi e che tra il 2011 e il 2013 l'UE concederà finanziamenti per 15 milioni di euro a progetti presentati da professionisti del settore audiovisivo provenienti dall'Unione europea e dai paesi terzi.

Export e turismo: siglato a palazzo Chigi un accordo per il Made in Italy

Adolfo UrsoNel 2009 saranno il turismo e le esportazioni a salvarci? Questi due settori si candidano nel futuro prossimo come volano per la ripresa dell’economia italiana. Ad affermarlo il sottosegretario allo Sviluppo economico con delega al Commercio estero, Adolfo Urso, a margine della firma del protocollo per il rilancio del Made in Italy all'estero con il sottosegretario con delega al Turismo, Michela Vittoria Brambilla

Le preoccupazioni degli europei con l'Eurobarometro

Crisi economica, inflazione e disoccupazione sono le principali preoccupazioni degli europei secondo l'Eurobarometro, strumento che permette di realizzare analisi e sondaggi mirati a conoscere le opinioni dei cittadini europei. I dati si riferiscono a sondaggi effettuati tra ottobre e novembre del 2008 ed è emerso che il 2009 non si prospetta molto positivo.

Depositi bancari: maggiori coperture e certezze per le Pmi

Dopo aver aiutato il sistema bancario ad emergere dalla crisi finanziaria, nel dicembre 2008 l’Europarlamento ha approvato la proposta di innalzare la copertura dei depositi bancari in Europa a 100 mila euro entro la fine del 2010, estendendo le garanzie previste inizialmente soltanto per i singoli risparmiatori anche alle PMI e alle istituzioni locali.

Sardegna: 12 bandi per lo sviluppo del cinema

L’Assessorato della Pubblica istruzione ha pubblicato 12 nuovi bandi per l’assegnazione dei contributi previsti dalla legge 15/2006 per lo sviluppo del cinema in Sardegna, stanziando complessivamente oltre 3.000.000 di euro. Il termine di scadenza per la partecipazione a tutti i bandi è fissato al 31 marzo 2009.

European Business Summit: il 26 marzo le Pmi si incontrano a Bruxelles

Torna l’European Business Summit, il consueto appuntamento dedicato alle imprese, che quest’anno si svolgerà a Bruxelles il 26 e il 27 marzo. Obiettivo della due giorni promossa da Business Europe e dall’Associazione delle imprese in Belgio (FEB), con il patrocinio della Presidenza Ceca dell’UE, è quello di creare una piattaforma di dialogo tra le imprese e la scena politico-istituzionale europea e di realizzare un punto di incontro tra le pmi e i maggiori decision maker (comprese le ONG e il mondo accademico), per poter conferire una maggiore visibilità alle attività di business.

Internet: aumentano le minacce alla sicurezza on line

Una nuova generazione di attacchi invasivi, spesso architettati da organizzazioni criminali che hanno raggiunto un elevato livello di complessità, sta minacciando negli ultimi mesi la Rete. A lanciare l'allarme è il Financial Times, sulla scorta di alcune recenti analisi sulle minacce che provengono da Internet.

Piemonte: previsti finanziamenti per i farmer's markets

Attraverso l'imminente pubblicazione del bando, la Regione finanzia le iniziative di Comuni e Comunità montane che intendono realizzare mercati dei contadini, secondo il modello dei "farmer's market"; tale provvedimento rappresenta un sostegno a favore della "filiera corta", con una dotazione finanziaria che ammonta a 700.000 euro. Il bando si aprirà a gennaio 2009.

UE: Regolamento Euro 6 per l'omologazione dei mezzi pesanti

Il Parlamento ha adottato il regolamento Euro VI che prevede l'introduzione di prescrizioni tecniche comuni per l’omologazione-tipo di veicoli commerciali pesanti, motori e pezzi di ricambio per quanto riguarda le loro emissioni di monossido di carbonio (CO), ossidi di azoto (NOx) e particolato (PM), allo scopo di assicurare il funzionamento del mercato interno e, al tempo stesso, garantire elevati livelli di protezione dell'ambiente.

Trasporti intelligenti per la sicurezza stradale e ridurre le emissioni di CO2

Credit © European Communities, 2008La Commissione Europea ha compiuto il primo passo verso l’introduzione dei cosiddetti trasporti stradali “intelligenti”. L’obiettivo delle misure concrete per il quinquiennio 2009-2014 nell’ambito dell’Intelligent Transport Systems (ITS), adottate il 16 dicembre dall’esecutivo di Bruxelles, è quello di rendere i trasporti stradali più sicuri, ordinati ed efficaci e di interfacciarli con altre tipologie di trasporto.

Piemonte: adottato il nuovo Piano Territoriale Regionale

La Giunta ha adottato, su proposta dell'assessore Sergio Conti, il nuovo Piano territoriale regionale - PTR che definisce gli indirizzi e le direttive per la pianificazione territoriale e urbanistica provinciale e locale, nonché il coordinamento delle pianificazioni e programmazioni settoriali previste ai vari livelli istituzionali. 

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.