Campania: 30 milioni di euro per gli impianti sportivi polivalenti

Stadio San Paolo, NapoliPubblicato un bando che mira ad incrementare il sistema dell’offerta di infrastrutture e servizi sociali, sportivi, culturali e per il tempo libero nella Regione, attraverso opere di ristrutturazione, ampliamento e/o ammodernamento di impianti sportivi già esistenti. Le risorse a disposizione ammontano a 30 milioni di euro e le domande possono essere presentate a partire dal 19-01-2010 ed entro il 04-03-2010.

Campania: Progetto Piccoli campani crescono in Europa

Castel Nuovo - Foto di RadomilApprovato il Progetto Sperimentale per il rafforzamento dell’identità culturale europea e la riduzione del fenomeno della dispersione scolastica attraverso la conoscenza certificata delle lingue. Sarà data priorità alle proposte progettuali che prevedono come beneficiari i partenariati costituiti dalle istituzioni scolastiche e gli istituti di lingua e cultura stranieri e/o le scuole pubbliche di lingua straniera. Le risorse a disposizione ammontano a 7 milioni di euro.

UE: imminenti i bandi Health Programme 2010

Croce medica Saranno pubblicati a breve i bandi relativi al Secondo Programma in materia di Salute (Health Programme 2010). Con uno stanziamento di 48.424.920 euro, il programma è finalizzato ad integrare, sostenere e conferire un valore aggiunto alle politiche degli Stati membri dell'UE e a fornire un contributo all’accrescimento della solidarietà e della prosperità. Potranno presentare domanda di contributo i soggetti pubblici, privati ed operatori economici, aventi sede in uno dei 27 Stati Membri dell'UE, dei 3 Paesi dell'EFTA/EEA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia), Croazia, ex Repubblica di Macedonia e Albania.

Sardegna: 5 milioni di euro per programmi da realizzare nei distretti industriali

Regione Sardegna - DchPubblicato un bando che prevede la realizzazione di programmi di miglioramento dei servizi nei distretti industriali e nell'ambito dei sistemi produttivi locali attraverso lo sviluppo dell'attività di ricerca industriale, di sviluppo sperimentale e di trasferimento tecnologico. Le risorse a disposizione ammontano a circa 5 milioni di euro e le domande potranno essere presentate entro il 30-11-2010.

Lazio: nuovo stanziamento da 60 milioni di euro per il Fondo rotativo Pmi

Foto di LA2Lo ha dichiarato l'assessore regionale alle Pmi Daniele Fichera, nel corso del convegno Credito e Sviluppo, organizzato dal Crel presso la sede della Regione Lazio, riferendo anche che sono 600 le imprese  che hanno presentato domanda di finanziamento nella prima "finestra" di apertura dello sportello telematico. Il volume d'investimenti che i finanziamenti dovrebbero generare è pari a 300 milioni di euro, grazie  ai 120 milioni di euro sotto forma di mutuo agevolato attivati con le risorse della Regione, cui si aggiungono altri 120 milioni garantiti dalle banche accreditate.

CdM: varato un decreto legge per il contenimento della spesa nelle Regioni e negli Enti Locali

Stemma Repubblica ItalianaIl Consiglio dei Ministri riunitosi oggi ha deciso di emanare un decreto-legge per assicurare l’ottimale assetto organizzativo ed il contenimento della spesa nelle Regioni e negli Enti locali prima dello svolgimento delle elezioni regionali ed amministrative di quest’anno. Le norme approvate intervengono anche per assicurare il funzionamento degli Enti locali in relazione alle rilevanti novità in materia contenute nella legge finanziaria per il 2010.

Piemonte: 7 milioni per l'integrazione scolastica di alunni disabili

Alunni - foto di Michelle CollinsStanziati 7 milioni di euro per l’attivazione di progetti didattici speciali rivolti agli studenti con disabilità e con esigenze educative particolari che frequentano le istituzioni scolastiche pubbliche di ogni grado del Piemonte. Il bando consentirà l’assunzione a tempo determinato di docenti precari e personale amministrativo in graduatoria ed in attesa di incarico. Possono presentare domanda di contributo le istituzioni scolastiche pubbliche e paritarie dell’infanzia, primarie e secondarie che non sono in grado di effettuare la piena integrazione scolastica degli alunni sopra indicati.

UE: Fondo di garanzia MEDIA con 8 milioni di euro per le pmi dell'Audiovisivo

MEDIAAi blocchi di partenza il fondo di garanzia per le produzioni multimediali dell’Unione Europea. La Commissione ha infatti pubblicato, lo scorso 2 gennaio, un bando nell’ambito del Programma MEDIA 2007. Il fondo, che dovrebbe essere operativo nel mese di settembre 2010, beneficierà di una somma complessiva di 8 milioni di euro in quattro anni (entro il 2013). L’obiettivo è quello di supportare e facilitare l’accesso al credito bancario delle pmi che operano nel settore dell’audiovisivo.

Piemonte: Fondo speciale di garanzia per i lavoratori dipendenti in condizioni di disagio economico

Lavoratore - foto di bradleyolinIl Fondo, dotato di uno stanziamento iniziale di 3 milioni di euro e gestito da Finpiemonte, è volto a favorire la concessione da parte delle banche di anticipazioni parziali del trattamento retributivo maturato e non percepito, che i lavoratori vantano nei confronti delle imprese in ritardo nel pagamento degli stipendi. Potranno accedere al prestito i dipendenti a tempo indeterminato in condizioni di disagio economico, che hanno maturato un credito complessivo dall'impresa pari o superiore a tre mesi di stipendio, con priorità per i lavoratori che non percepiscono stipendi da almeno tre mesi.

UE: dalla crisi una spinta verso l'armonizzazione delle politiche fiscali

Parlamento Europeo, foto di RamaLa crisi economica potrebbe rivelarsi un'opportunità per accelerare l'integrazione tra gli stati dell'Unione europea e forse agevolare un processo di unificazione delle politiche fiscali che fino ad oggi è stato impossibile realizzare. Un recente documento prodotto da un gruppo di funzionari del Parlamento europeo si è infatti concentrato sulle sfide e i rischi che l'Unione Europea potrebbe dover affrontare nei prossimi 5-10 anni.

Lombardia: nuove risorse per potenziare il trasporto pubblico ecologico a Milano

Autobus - foto di FriedrichstrasseStanziati 22,4 milioni di euro per il potenziamento del trasporto pubblico ecologico nel Comune di Milano. Le nuove risorse saranno utilizzate per l'acquisto e la messa in esercizio di autobus ecologici, per la sperimentazione di mezzi ibridi diesel-elettrici, mezzi ibridi idrogeno-elettrici e delle relative infrastrutture di deposito e rifornimento (2 impianti). L'intesa con il Comune di Milano prevede che l'Azienda trasporti Milanesi (ATM) cofinanzi gli interventi con propri fondi; saranno utilizzati anche finanziamenti europei.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.