MSE: Scajola si dimette dalla carica di ministro

Claudio ScajolaNel corso di una conferenza stampa convocata nella sede del Ministero questa mattina, Claudio Scajola ha lasciato l’incarico di ministro dello Sviluppo economico a seguito dell'accusa di essere coinvolto nella compravendita di un immobile con fondi in nero. L’ex ministro ha affermato di sentirsi "vittima di un attacco mediatico senza precedenti" e di volersi difendere senza ostacolare l’attività del governo.

Roma: avanzo di amministrazione per nuovi investimenti e welfare

Palazzo Valentini, Provincia di Roma - Foto di Mario1952Il Consiglio provinciale di Roma ha approvato il Rendiconto Finanziario da cui è emerso un avanzo di gestione di oltre 72 milioni di euro. Tali risorse potranno essere destinate a nuovi investimenti, sostegno al reddito delle famiglie e diminuzione del debito, riduzione di circa 1 milione di euro delle spese per il personale, abbattimento dell' 8% dei costi per interessi passivi.

Quote gratuite per le emissioni CO2: un decreto salva le nuove centrali

inquinamentoUn provvedimento che come sempre crea una spaccatura tra i verdi e il mondo delle imprese, in particolare quelle manifatturiere. Ad approvare la misura, sollecitata negli ultimi giorni sia dall’Antitrust che da Confindustria, è stato l’ultimo Consiglio del ministri del 30 aprile 2010. Il decreto permette l’assegnazione di quote di emissione di CO2 a titolo gratuito per gli operatori energetici e industriali con impianti entrati in funzione dopo l’aprile del 2009.

UE: tutelare la privacy dei cittadini europei

PrivacySviluppare un approccio ambizioso e proattivo per tutelare la privacy e rafforzare il meccanismo per la protezione dei dati nell'UE, questo il monito del Garante Europeo per la Protezione dei Dati (EDPS), Peter Hustinx, pronunciato giovedì scorso durante la Conferenza europea per la Privacy e la Protezione dei Dati svoltasi a Praga.

MSE-ANCE: accordo per l’internazionalizzazione delle imprese di costruzione

Building icon - immagine di CaiserIl Presidente dell’Ance, Associazione Nazionale Costruttori Edili, e il Viceministro per lo Sviluppo Economico hanno firmato un Accordo quadro nel quale si prevede che il finanziamento delle iniziative a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese avvenga in collaborazione tra pubblico e privato, con una partecipazione pubblica fino al 50%, anche attraverso l’Ice.

UE: come eliminare gli ostacoli fiscali nel mercato del Venture Capital

Money - Immagine di Arugula999Il mercato del Venture Capital (VC) in Europa lavora ancora al di sotto del suo potenziale, soprattutto a causa della mancanza di coesione tra i 27 sistemi fiscali in tutta l'UE, che può comportare una doppia imposizione e incertezze nel trattamento tributario, nonché ostacoli amministrativi. Una relazione pubblicata oggi dalla Commissione europea espone i problemi di doppia imposizione che sorgono in caso di investimenti transfrontalieri in capitale di rischio e le possibili soluzioni.

Veneto: imprese più competitive grazie al Programma AR.CO

Regione Veneto - immagine di NinaneStanziati oltre 1,3 milioni di euro per l'attuazione del Programma AR.CO (nell'ambito del POR FSE Veneto 2007-2013), volto ad incentivare lo sviluppo territoriale sostenibile attraverso l’erogazione di una pluralità di servizi e l’attivazione di dispositivi utili ad accrescere la competitività e l’innovatività delle imprese per consentire alle stesse di cogliere le occasioni presenti nel mercato. Le richieste di contributo potranno essere inviate entro il 7 giugno 2010.

UE: il Parlamento rilancia l'Unione per il Mediterraneo

Mediterraneo - Immagine di José-Manuel BenitoIn attesa del secondo vertice dell'Unione per il Mediterraneo che si terrà il 7 giugno a Barcellona, i membri della Comissione Affari esteri del Parlamento europeo hanno elaborato e adottato una risoluzione per dare nuovo impulso alle attività dell'Unione nell'area e per porre le condizioni per il suo consolidamento. Tra le richieste degli eurodeputati, maggiori risorse, un approccio globale ai problemi dell'area e il controllo parlamentare del processo di integrazione in corso.

UE: quale futuro per le industrie creative e culturali

Unione Europea

Aperta dalla Commissione Europea una nuova consultazione pubblica per sviluppare a pieno il potenziale delle industrie creative e culturali. La consultazione si basa sul Libro verde redatto dalla Commissione nel quale sono state presentate le linee guida volte ad accrescere la competitività dei Paesi europei nel contesto globale odierno.

DPS eXplorer, le statistiche socio-economiche in formato interattivo online

Statistiche - Immagine di CroquantIl Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica ha sviluppato uno strumento interattivo, DPS eXplorer, che permette di consultare in maniera semplice e veloce dati statistici utili per conoscere la situazione demografica, economica e sociale del Paese, anche a livello regionale, e visualizzare, attraverso serie storiche, l'evoluzione dei principali indicatori socio-economici. Attraverso l'applicazione, che utilizza la tecnologia web 2.0, si possono scaricare informazioni che vanno dalla popolazione al PIL, dal tasso di disoccupazione alle esportazioni, confrontarli con quelli in proprio possesso e condividerli con altri utenti presenti nel network.

Grecia: verso il sì di Berlino al piano di salvataggio

Atene, il parlamento grecoNuove nubi si addensavano questa mattina sul Partenone, con la Borsa di Atene - l'Ase - che apriva al ribasso dopo che ieri il mercato aveva chiuso con la pesantissima flessione del 6%. Il premio di rendimento dei titoli di stato greci ha raggiunto un picco mai visto in dieci anni: lo spread rispetto al bund decennale tedesco ha superato la soglia degli 800 punti (809). Proprio questa mattina si è verificata una nuova impennata dei rendimenti dei titoli governativi ellenici con un rialzo al 24%.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.