L'Aquila: imprese e PA unite per la ricostruzione si incontrano il 17 settembre

L'Aquila - fonte Governo.itIn seguito al terremoto in Abruzzo, oltre 30 aziende di diversa dimensione che operano prevalentemente nell’ambito dell’ICT hanno mobilitato le loro risorse a favore della ricostruzione, sia nell’ambito delle risorse umane che delle tecnologie. Snodo centrale di questo impegno è rappresentato dall'Università degli studi dell'Aquila.

Italia assente alla Settimana europea della mobilita' per un clima migliore

SmogDomani prende il via l’ottava edizione della European Mobility Week per promuovere la mobilità sostenibile e migliorare il clima nelle città.  L'obiettivo dell'evento è far affrontare ai cittadini i cambiamenti climatici utilizzando modi di trasporto alternativi all’automobile, come la bicicletta, andare a piedi e prendere i mezzi pubblici, nonché stimolare le amministrazioni ad attivare programmi di car-sharing e car-pooling. Sul sito europeo non c'è traccia di eventi che si svolgano in Italia, né sembra ci siano enti che partecipano in qualche veste al programma.

Circolare Scudo Fiscale: l'Agenzia delle Entrate pubblica una bozza e apre un Forum

EuroUn Forum per discutere sull'applicazione dello scudo fiscale con professionisti, associazioni, intermediari e contribuenti è stato aperto oggi dall'Agenzia delle Entrate in concomitanza al rilascio - solamente in bozza - dell'attesa circolare che deve chiarire sotto il profilo interpretativo numerosi punti della seconda edizione dello strumento per il rimpatrio/regolarizzazione di attività finanziarie e non detenute all'estero.

Mutui: Banca Etica estende la sospensione dei pagamenti anche alla clientela privata

Copyright Banca EticaL'istituto fondato nel 1999 sui principi della Finanza Etica (trasparenza, diritto di accesso al credito, efficienza e attenzione alle conseguenze non economiche delle azioni economiche) ha aderito all'iniziativa dell'ABI che consente alle imprese di sospendere il pagamento della quota capitale dei finanziamenti. La banca non si è fermata però alle imprese, perché ha infatti esteso il beneficio anche alla clientela privata.

Francia: Sarkozy nomina un Controllore per gli stipendi dei banchieri

Parigi, la Bourse - foto di Alessandra FloraIn attesa del verdetto mondiale di Pittsburg sulla questione dei bonus ai trader e ai banchieri, Nicolas Sarkozy procede in autonomia sulla strada del rigore con l’investitura ufficiale di un “controllore” delle retribuzioni, che tanto hanno fatto indignare i francesi. Una sicurezza alimentata dal fatto che, diversamente dai suoi colleghi Merkel e Brown, il leader francese non deve affrontare le forche caudine elettorali. Un problema che invece nel nostro paese non ha destato particolare indignazione.

Lavoro, troppe leggi: Ichino propone un Codice di 49 articoli

Pietro Ichino - Camera dei DeputatiL’attuale legislazione sul lavoro ha raggiunto dimensioni elefantiache, rischiando di appesantire la nostra economia. A lanciare il sasso nello stagno è Pietro Ichino, noto giuslavorista e senatore del Pd che, anziché fermarsi alle critiche e agli slogan, ha avanzato una vera e propria proposta, anticipata con una lettera al Corriere della Sera. Un disegno di legge degno di attenzione, che merita una riflessione bipartisan e che mira a snellire il corpus di norme che si sono “sedimentate” nel corso degli anni. 

Alta Formazione: assegni formativi fino a 5mila euro per masters e corsi di specializzazione

InsegnamentoFino al 2 ottobre 2009 sono aperte le fasi di richiesta voucher nelle Regioni Emilia-Romagna, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Sardegna e Veneto, per cui si potranno richiedere assegni formativi dell’importo massimo di 5 mila euro per frequentare master universitari, percorsi di alta formazione, corsi di specializzazione e di riqualificazione previsti dal Catalogo interregionale di Alta formazione. Dal 12 settembre al 9 ottobre 2009 si aprirà anche la fase per la Valle D'Aosta, mentre è imminente il bando per la Basilicata.

Chimica: classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze

Serbatoi chimiciPubblicata sul sito dell'Agenzia europea delle sostanze chimiche - ECHA la guida per applicare il Regolamento per la classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele (Classification, Labelling and Packaging - CLP), composta da due documenti per aiutare le imprese a conformarsi alle nuove norme del regolamento.

Da Google Books a Europeana: continua il sogno di una biblioteca virtuale universale

Logo EuropeanaDa sempre l’uomo rincorre il sogno di creare una biblioteca universale. Sono cambiati i contesti e le tecnologie, ma da Alessandria d’Egitto a Google Books il desiderio è rimasto immutato. Di fronte ai tentativi, non sempre riusciti, di digitalizzare lo scibile umano e alle difficoltà legate alla tutela del diritto d’autore,  la Commissione Europea, con la sua biblioteca on line Europeana, ha deciso di venire incontro al colosso Google Books, proponendo una sinergia tra pubblico e privato che, secondo i commissari Viviane Reding e Charlie McCreevy, rappresenta l’unica strada per portare a termine un’impresa che definiscono titanica.

Governo: esaminato il decreto legge per la tutela del Made in Italy e i servizi pubblici locali

Andrea RonchiIl consiglio dei ministri ha completato oggi  l’esame del decreto-legge finalizzato al rapido assolvimento di obblighi nei confronti dell’Unione europea e ad ovviare a procedure di infrazione a seguito di ritardato o non corretto recepimento di direttive comunitarie. Il decreto, tra le altre cose, disciplina la tutela del “Made in Italy” e modifica la normativa in materia di servizi pubblici locali di rilevanza economica.

UE: il PIL - Prodotto Interno Lordo va integrato con una componente ambientale

PIL (GDP)In una comunicazione della Commissione diffusa oggi in concomitanza con un importante convegno vengono proposte azioni per  migliorare la misurazione del progresso nazionale integrando lo strumento di misura dell’attività economica attualmente più conosciuto, il prodotto interno lordo (PIL). Per realizzare un’economia a bassa emissione di carbonio, nel 2010 la Commissione presenterà una versione pilota di un indice ambientale globale e il sistema statistico europeo includerà la contabilità ambientale come norma negli indicatori macroeconomici.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.