Toscana: oltre 46 milioni di euro per il piano agricolo regionale per il 2010

Paesaggio rurale - Foto di PetritapLa Regione ha approvato le procedure di attuazione del Piano agricolo regionale per l'annualità 2010 (PAR), contenente un insieme di misure finalizzate a migliorare la competitività del sistema agricolo e agroalimentare attraverso la diffusione dell'innovazione e delle politiche per le filiere e le infrastrutture, ma anche a valorizzare il territorio e difendere la biodiversità. Le risorse complessive per il 2010 ammontano a 46 milioni e 728 mila euro.

Friuli-Venezia Giulia: Protocollo d'intesa con il Governo per i progetti E-Gov 2012

Friuli-Venezia Giulia - immagine di Gandal el grisIl Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione e la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia hanno sottoscritto un Protocollo di intesa per la promozione e lo sviluppo di Progetti Strategici a valenza regionale, nell'ambito del "Piano E-Government 2012", per sostenere l’innovazione, la diffusione di servizi di rete, l’accessibilità, e la trasparenza della pubblica amministrazione e avvicinarla alle esigenze di cittadini e imprese.

UE: lo statuto della societa' per azioni europea SE deve essere modificato?

Unione europea - immagine di MG L'Unione Europea ha aperto una consultazione pubblica per stabilire la necessità di emendare o meno lo Statuto della società europea (SE), entrato in vigore nel 2004 per favorire la creazione di nuove imprese nell'ambito della vigente legislazione comunitaria. La Societas Europaea è nata con l'obiettivo di superare gli ostacoli nazionali, garantendo alle imprese dell'UE nuove opportunità di organizzazione pan-europea.

UE: European Sustainable Energy Week 2010

skin temperatures—temperatures from roughly the top millimeter of the land or sea surface—of Antarctica from 1982 to 2004, NASA Si è aperta ieri l'European Sustainable Energy Week, l'evento organizzato dall'Agenzia esecutiva per la Competitività e l'Innovazione (EACI) volto a diffondere i nuovi approcci per la produzione ed il consumo dell'energia. La settimana rientra nella Campagna europea per l'energia sostenibile e prevede la realizzazione di circa 300 iniziative in tutta Europa, per le quali sono state stanziate circa 600.000 euro.

Decreto legge incentivi: 70 milioni di euro al settore tessile

Foto di HalibuttIl decreto legge varato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 19 marzo prevede, tra le misure a sostegno di diversi settori industriali e dei consumi, anche incentivi fiscali per il settore tessile-moda, nella forma di defiscalizzazione dei costi per la realizzazione dei campionari per le collezioni 2010 delle industrie del comparto, nonchè un sostegno all’innovazione, per un importo complessivo pari a 70 milioni di euro. Saranno agevolate tutte le imprese, a prescindere dalla forma giuridica, che svolgono le attività indicate nelle divisioni 13 - Industrie tessili o 14 - Confezione di articoli di abbigliamento; confezione di articoli in pelle e pelliccia della tabella Ateco 2007.

Incentivi statali: una promessa mancata

casa - fonte audiovisual service commissione europeaAncora non sono operativi e già suscitano un vespaio di polemiche: gli incentivi statali, così come sono stati delineati nel decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri lo scorso 19 marzo, non piacciono a Gianfranco Fini. “Quando si parla di incentivi - ha spiegato il presidente della Camera, a margine di un dibattito a Verona - siamo alla vecchia logica di destinarli a beni di consumo. Perché non pensiamo invece a incentivi da dare alle imprese perché assumano giovani evitando così che finiscano all'estero?”

Toscana: altri 13 milioni di euro per il pacchetto anti-crisi

Textile worker - Foto di Eugen Nosko La Regione ha deciso di stanziare 13 milioni di euro per rafforzare l'azione a sostegno delle imprese, dei lavoratori e delle famiglie, intrapresa con il pacchetto anticrisi. Le nuove risorse serviranno a rifinanziare alcune delle misure già attivate, ma anche ad attuare nuovi interventi in favore dell'occupazione e del reddito, soprattutto per i soggetti più deboli nel mercato del lavoro, donne, giovani e lavoratori prossimi alla pensione.

Comunicazione Unica: il nuovo modo di creare o aggiornare un'impresa

Logo ComUnicaDal 1° Aprile 2010 "ComUnica - Comunicazione Unica d'impresa" diventerà l’unico strumento per assolvere tutti gli adempimenti amministrativi, fiscali, previdenziali ed assicurativi necessari all'avvio di un'attività imprenditoriale e quelli da effettuare successivamente in caso di modifiche o cancellazione dell’impresa. Il servizio è già attivo dal 1° Ottobre 2009, data da cui decorre il periodo transitorio di sei mesi durante il quale l’uso della Comunicazione Unica è ancora facoltativo.

Pmi: nuova linfa vitale con il fondo italiano di private equity

Giulio TremontiLa cosa giusta al momento giusto. Con queste parole il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, ha salutato lo scorso 18 marzo 2010 il varo a Milano del Fondo italiano d'investimento per le Pmi, la società di private equity voluta dal Tesoro per sostenere lo sviluppo delle piccole e medie imprese.

Sardegna: 57 milioni di euro per potenziare le strutture scolastiche

Laboratorio informatico - Foto di DcarmachStanziati 57 milioni di euro a sostegno del potenziamento delle strutture scolastiche, in termini di dotazioni tecniche e di spazi destinati ad attività extrascolastiche. Le proposte progettuali possono essere presentate dalle Amministrazioni comunali e provinciali e potranno essere inviate fino al 17-05-2010.

UE: il 9° Rapporto europeo sull'Innovazione

Unione europea Pubblicato il 9° Rapporto europeo sull'Innovazione (EIS), che, attraverso l'utilizzo di 29 indicatori, analizza le performances innovative perseguite dagli Stati membri dell'UE. Nel 2009 la crisi economica ha rallentato il progresso teconologico dei Paesi europei, ma gli aiuti provenienti dal settore pubblico hanno permesso alle imprese di non ridurre eccessivamente le spese per l'innovazione tecnologica. Gli Stati dell'UE che hanno migliorato maggiormente le proprie performances sono Germania, Cipro, Malta e Romania.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.