Energia: riesame strategico della politica europea

EolicoIl Parlamento Europeo, approvando a larga maggioranza la relazione di Anne LAPERROUZE  sul riesame strategico della politica energetico, intende sostenere la realizzazione delle interconnessioni energetiche, di rigassificatori, di grandi investimenti infrastrutturali, una rete energetica comune, piani anticrisi e più intense relazioni col Mediterraneo e la Russia. Sostiene anche l'importanza di un uso sicuro del nucleare, del risparmio energetico e dell'uso di fonti rinnovabili, sopratutto per contrastare l'aumento dei consumi: l'Unione importa oggi il 50% dell'energia che consuma, che potrebbe diventare il 70% nel 2030.

Emilia-Romagna: Documento Unico di Programmazione per investimenti e innovazione

Presentato a Bologna il Documento unico di programmazione (Dup) con cui la Regione Emilia-Romagna pianifica lo sviluppo e  affronta la recessione attraverso risorse finanziarie per un miliardo e mezzo di euro, destinate al sostegno di investimenti ed iniziative che rispecchino gli obiettivi strategici stabiliti con i territori. Le risorse di cui dispone il Dup provengono dal Fesr, dal Fse e dal Fas.

Audiovisivo: le regole per gli aiuti di stato valide fino al 2012

La Commissione europea ha adottato una Comunicazione che estende fino al 31 dicembre 2012 la validità dei criteri per valutare gli aiuti di Stato destinati alla produzione audiovisiva su cui si basano i regimi di sostegno nazionali, regionali e locali per l'industria cinematografica. Nell'UE si spendono annualmente circa 1,6 miliardi di euro per supportare il settore audiovisivo.

Turismo e ambiente: scade il 27 febbraio il bando per gli Eden Awards

Commissione EuropeaValorizzare la ricchezza delle destinazioni turistiche europee e promuovere quei luoghi in cui gli obiettivi di crescita economica sono in sintonia con la sostenibilità sociale, culturale ed ambientale. Questo l’obiettivo della terza edizione degli "Eden Awards" il concorso della Commissione Europea, dedicato nel 2009 al tema: “Turismo e aree protette”.

Ambiente: 10 stati membri infrangono le norme UE sulle autorizzazioni industriali

Stavros DimasLa Commissione europea ha avviato un procedimento d’infrazione nei confronti di 10 Stati membri che non hanno rilasciato autorizzazioni per oltre 4.000 impianti industriali già in funzione in tutta Europa.  Diffida a Danimarca e Irlanda e parere motivato agli altri otto Stati membri, tra cui l'Italia, che ne avevano già ricevuta una lo scorso maggio. Il termine ultimo per il rilascio delle autorizzazioni era il 31 ottobre 2007.

Emilia-Romagna: 1.479 milioni di euro le risorse per lo sviluppo fino al 2013

Dalla prima riunione del "tavolo di crisi" regionale, l'organismo che riunisce istituzioni, mondo economico, sindacati, sistema bancario, è emerso che il prossimo 2 febbraio a Bologna verrà presentato il Documento unico di programmazione, in sigla DUP, che contiene la strategia della Regione Emilia Romagna per lo sviluppo e che servirà anche per far fronte alla crisi, mettendo a disposizione, tra il 2007 e il 2013, risorse pari a 1 miliardo 479 milioni di euro, tra fondi europei (FAS, FESR, FSE) e risorse straordinarie del bilancio regionale.

Piemonte: dieci milioni di euro a sostegno delle imprese

Le Camere di commercio della Regione Piemonte, continuano il loro impegno per fronteggiare la crisi che sta caratterizzando l'economia regionale, investendo circa 10 milioni di euro per realizzare progetti e misure per sostenere le imprese piemontesi e il territorio. In particolare, hanno realizzato una strategia di sostegno all'accesso al credito per le Pmi, attraverso i confidi, per garantire i finanziamenti  delle imprese e attuato misure per promuoverne la competitività.

Barcellona: a marzo l'EIB Forum su trasporti e mobilita'

Il successo dell'Europa a livello mondiale è inestricabilmente legato alle condizioni delle sue città e delle sue aree metropolitane, laddove convergono gli obiettivi di una maggiore prosperità economico-sociale e di sostenibilità ambientale. Senza lo sviluppo di questi centri pulsanti, capaci di attirare una moltitudine di comunità professionali e di talenti da tutto il mondo, non puo' esservi uno sviluppo compiuto del sapere e dell'innovazione.

Ministero Sviluppo Economico: nominati i nuovi Capi Dipartimento

Il Consiglio dei Ministri ha nominato - su proposta del Ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola i-  nuovi Capi Dipartimento del Ministero dello Sviluppo economico, nato dalla fusione dei precedenti ministeri delle Attività Produttive, delle Comunicazioni e del Commercio Internazionale.

International Accounting standards: l'UE finanziera' gli organismi di controllo

Una troika più forte e super partes per garantire la stabilità finanziaria in Europa.  E' questa la più grande novità contenuta nelle misure adottate dall'esecutivo di Bruxelles in materia di regole contabili e di audit e salutata con entusiasmo dal Commissario per il mercato interno e i servizi, Charlie McCreevy.

Puglia: bando per strumenti antiusura, imminente quello per le microimprese

E' stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione l'ultimo avviso della manovra anticrisi, "Iniziative di promozione e solidarietà per contrastare la criminalità comune e organizzata: strumenti antiusura e antiracket”, ai sensi della Legge regionale n. 7 del 3 aprile 2006, stanziando risorse pari a 770mila euro in favore delle Fondazioni e dei Confidi impegnati nella lotta all'usura. Il bando scade il 16 febbraio 2009.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.