UE: invito MEDIA per la mobilità dei professionisti della formazione

La Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte nell’ambito del programma comunitario Media 2007, per lo sviluppo del settore audiovisivo nel periodo 2007-2013. Obiettivo dell’invito è il miglioramento della dimensione europea delle azioni di formazione audiovisiva, mediante sostegno al collegamento in rete e alla mobilità dei professionisti europei della formazione.

Istat: fatturato e ordinativi dell'industria

L'Istituto nazionale di statistica comunica che, sulla base degli elementi finora disponibili, nel mese di novembre 2007 l'indice del fatturato dell'industria ha segnato un incremento del 3,6 per cento rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Il fatturato è aumentato del 2,3 per cento sul mercato interno e del 7,0 per cento su quello estero.

UE: approvato un aiuto di Stato per l'acquisto di camion piu' “puliti”

La Commissione europea ha approvato oggi un regime di aiuti per investimenti a tutela dell’ambiente a favore delle imprese italiane che intendono acquistare automezzi pesanti nuovi a minore impatto ambientale. Nel 2007 e nel 2008 le imprese italiane possono beneficiare di un aiuto per investire nell’acquisto di camion di massa superiore a 11,5 tonnellate rispondenti ai severi standard ambientali “Euro 5”. 

Bankitalia: crescita del PIL nel 2008 all'1 per cento

Nell'ultimo bollettino economico la Banca d'Italia prevede che la crescita dell'economia italiana prosegua nel prossimo biennio a un ritmo di circa l'1 per cento l'anno, inferiore a quello del prodotto potenziale. La revisione al ribasso per il 2008 rispetto al luglio scorso, pari a 7 decimi di punto percentuale, è attribuibile essenzialmente al peggioramento del quadro esterno, che ha iniziato a produrre effetti fin dal quarto trimestre del 2007.

Emilia Romagna: 30 mln di euro per l'internazionalizzazione delle aziende

La Regione Emilia-Romagna mette in campo 30 milioni di euro per la promozione delle aziende sui mercati internazionali nei prossimi tre anni: la meccanica viene posta al centro delle politiche di internazionalizzazione verso Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica e Turchia (Paesi Bricst, obiettivo 2008 - 2010).

Commissione europea e BEI lanciano un nuovo strumento per finanziare la rete europea dei trasporti

In data odierna la Commissione europea e la Banca europea per gli investimenti (BEI) hanno firmato un accordo di cooperazione che istituisce lo strumento di garanzia dei prestiti per i progetti della rete transeuropea dei trasporti (Loan Guarantee Instrument for trans-European transport network projects – LGTT).

La BCE mantiene i tassi al 4%

La Bce ha deciso di mantenere invariato il tasso di rifinanziamento pronti contro termine al 4%, il massimo da quasi sei anni. Anche il tasso sui depositi e il tasso marginale sono rimasti fermi al 3% e al 5%. Pure la Banca d'Inghilterra ha lasciato invariati, al 5,5%, i tassi d'interesse di riferimento. La banca centrale britannica aveva ridotto i tassi di riferimento al 5,5% nel dicembre scorso, decidendo così il primo taglio dall'agosto del 2005.

Si conclude oggi il Consumer Electronic Show CES di Las Vegas

Il più importante avvenimento dell'elettronica di consumo, il CES di Las Vegas, è una vetrina fondamentale per le industrie dell'elettronica e consente di comprendere i trends e gli sviluppi del settore. Molte le novità tecnologiche presentate e gli eventi che si sono susseguiti dal 7 al 10 gennaio, tra cui il discorso di commiato di Bill Gates dalla Microsoft.

Programma operativo pesca e acquacoltura cofinanziato dal Fondo europeo per la pesca

La Commissione europea ha approvato recentemente il programma operativo italiano per il settore della pesca per il periodo 2007-2013. La spesa pubblica totale ammissibile per il programma è pari a 848.685.708 EUR, con una partecipazione comunitaria del Fondo europeo per la pesca (FEP) di 424.342.854 EUR.

UE: approvati i Piani di Sviluppo Rurale di Abruzzo, Lazio, Marche e Trento

Il comitato per lo sviluppo rurale (composto di rappresentanti dei 27 Stati membri) ha dato parere favorevole su una serie di programmi di sviluppo rurale tra cui quelli presentati da Lazio, Marche Abruzzo e Trento per l'Italia, concernenti il periodo di programmazione finanziaria 2007-2013. Si tratta di programmi intesi a sostenere le infrastrutture, creare nuove fonti di reddito per le regioni rurali, promuovere la crescita e combattere la disoccupazione. La Commissione procederà all’adozione formale di questi programmi nelle prossime settimane.

A febbraio 2008 il prossimo bando Intelligent Energy Europe

La pubblicazione del prossimo invito a presentare proposte sul programma IEE - Intelligent Energy Europe è stata posticipata per la fine di febbraio 2008. Lo stanziamento previsto è di 50mln di euro e lo strumento potrà coprire fino al 75% dei costi eligibili. I beneficiari saranno le amministrazioni pubbliche regionali e locali ed i progetti dovranno essere presentati da almeno 3 partners provenienti da 3 diversi paesi.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.