Fondi europei - bandi sociale e formazione FSE

Fondi europei - Photo credit: Håkan Dahlström via Foter.com / CC BYFocus sui finanziamenti europei per sociale e formazione, a valere sul Fondo sociale europeo FSE 2014-2020.

Banca dati agevolazioni

Una selezione di bandi aperti della settimana. Focus sulle opportunità per il sociale e la formazione, a valere sul FSE 2014-2020.

Valle d'Aosta: agevolazioni prima infanzia

Quasi 2 milioni per il bando "Voucher prima infanzia", con l'obiettivo di supportare i genitori nei loro compiti educativi di cura e accudimento dei figli, permettendo una migliore conciliazione dei tempi dedicati al lavoro con le esigenze familiari, a favorire l’accesso dei nuclei familiari alla rete dei servizi di cui sopra, e a contrastare così la sensibile contrazione delle nascite.

In particolare l’intervento è destinato a tutte le famiglie, anche monoparentali, con bambini iscritti agli asili nido pubblici e privati, ai nidi aziendali e alle tate familiari e, a partire dal 1° settembre 2018, a coloro che hanno iscritto i loro bambini:

  • per un monte ore settimanale uguale o superiore a 30 ore settimanali;
  • e, per i servizi che applicano una tariffazione oraria, la frequenza mensile di un minimo di 110 ore/mese, numero che tiene conto di una media di assenze nel corso del mese.

Le domande devono essere presentate entro il 31 dicembre 2020.

> Tutte le info sul bando

Friuli Venezia Giulia: tutoraggio per i giovani neet

Oltre 4 milioni di euro per finanziare interventi formativi e di tutoraggio che, attraverso la valorizzazione dei contesti sociali, culturali ed economici locali, consentono ai giovani neet di potenziare e migliorare le proprie capacità di gestire un più ampio progetto di vita.

Ogni operazione si compone obbligatoriamente di tre progetti: il progetto A riguarda la realizzazione di un’azione formativa di tipo esperienziale; i progetti B e C sono finalizzati a supportare il conseguimento degli obiettivi previsti nel progetto A attraverso l’erogazione di un’indennità di partecipazione e la realizzazione di un’attività di tutoraggio e sostegno pedagogico e si configurano, pertanto, come azioni di accompagnamento.

La rete di beneficiari – tra cui soggetti pubblici o privati senza scopo di lucro, uno o più soggetti del terzo settore, uno o più enti locali o una Unione Territoriale Intercomunale (UTI) – possono presentare domanda entro il 30 maggio 2020.

Tutte le info sul bando

Emilia-Romagna: competenze digitali al femminile

4 milioni per il bando che intende rendere disponibili azioni formative per accompagnare le donne a rendere maggiormente spendibili nei contesti lavorativi gli esiti dei percorsi di istruzione, completando e arricchendo il proprio profilo di conoscenze attraverso l’acquisizione di conoscenze e competenze connesse ai processi di digitalizzazione.

Possono partecipare all’iniziativa gli organismi accreditati per l’ambito della “Formazione continua e permanente” ai sensi della normativa regionale vigente o che abbiano presentato domanda di accreditamento per tale ambito al momento della presentazione dell’operazione.

Le domande devono essere presentate entro il 20 febbraio 2020

Tutte le info sul bando

Campania: contributi per scuole in quartieri problematici

Quasi 8 miliardi di euro per sostenere il programma “Scuola Viva in quartiere”: un progetto strategico nelle aree a forte degrado culturale, sociale ed economico caratterizzate dalla preoccupante incidenza criminale. 

Gli obiettivi del programma sono:

  • supportare le reti di scuole costituite o da costituire assicurando adeguati livelli di governance ed un piano di intervento incentrato su laboratori educativi e didattici a carattere multidisciplinare;
  • realizzare interventi mirati per edilizia scolastica e videosorveglianza per l’adeguamento e il miglioramento della funzionalizzazione e fruizione degli ambienti scolastici e delle loro pertinenza;
  • attivare misure di sostegno in percorsi educativi ed esperienziali tra le scuole del territorio e le unità produttive locali per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro degli alunni a rischio marginalizzazione e dispersione scolastica.

Possono partecipare le reti di scuole, costituite o da costituire, composte da almeno 8 istituti scolastici, attraverso la presentazione di specifica proposta di candidatura articolata per tutti e tre gli ambiti di intervento previsti: governance delle reti e laboratori multidisciplinari; interventi di edilizia scolastica e fruizione degli spazi scolastici; misure di sostegno per percorsi esperienziali ed educativi dei giovani. 

Domande entro il 21 febbraio 2020.

> Tutte le info del bando

Basilicata: incentivi per occupazione giovani

Vale oltre 26 milioni di euro l'avviso che mette a disposizione di imprese e datori di lavoro con almeno una sede operativa in Basilicata incentivi economici diretti a favorire l'occupazione a tempo indeterminato, pieno o parziale, di giovani disoccupati diplomati e laureati.

Le tipologie di incentivo riconosciute sono i bonus occupazionali, la cui cifra può oscillare tra gli 8mila e i 12mila euro a seconda dell'inquadramento professionale,  e gli aiuti alla formazione. 

La scadenza per partecipare è fissata entro il 30 giugno 2020

> Tutte le info del bando

Sicilia: formazione per soggetti a rischio discriminazione

Può contare su 14 milioni di euro il bando volto all'inserimento nel mercato del lavoro dei soggetti svantaggiati, con una particolare attenzione alle persone con disabilità, lo sviluppo della loro autonomia e la crescita delle competenze professionali, a valere sul PO FSE Sicilia 2014-2020.

Possono presentare domanda di finanziamento enti di formazione con sede operativa in Sicilia accreditati alla macro-tipologia “Formazione continua e permanente” o, in alternativa, che abbiano presentato istanza di accreditamento per la medesima macro-tipologia prima della presentazione della domanda.

Le domande devono essere presentate entro il 24 febbraio 2020

> Tutte le info sul bando

Photo credit: Håkan Dahlström via Foter.com / CC BY

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.