Friuli Venezia Giulia - contributi a under 40 per avvio cooperative innovative

Cooperative innovativeAperte fino al 24 novembre le candidature per il bando Coopstartup FVG a sostegno dei giovani che vogliono avviare cooperative innovative.

Startup – l'Italia non e' tra gli ecosistemi migliori

Finanziamenti Startup – tutte le agevolazioni disponibili 

Il bando Coopstartup FVG - promosso da Legacoop FVG e Coopfond - intende accompagnare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative proposte da giovani che vogliono creare una cooperativa.

Bando Coopstartup FVG

Il bando Coopstartup FVG consiste in un programma di formazione, tutoraggio, accompagnamento e accelerazione di una nuova impresa cooperativa.

L'obiettivo è favorire l’occupazione giovanile e lo sviluppo di idee innovative negli ambiti settoriali che l’Ue considera prioritari per favorire una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Possono partecipare al bando:

  • gruppi composti da almeno 3 persone, in maggioranza di età inferiore ai 40 anni, che intendano costituire un’impresa cooperativa con sede legale e operativa in Friuli Venezia Giulia;
  • cooperative costituite a partire dal 1° gennaio 2017, composte in maggioranza da soci di età inferiore ai 40 anni, con sede legale e operativa in Friuli Venezia Giulia.

In base alle priorità fissate dai programmi europei, gli ambiti suggeriti per la proposta di idee imprenditoriali innovative riguardano le aree: 

  • salute, cambiamenti demografici e benessere; 
  • sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia;
  • energia sicura, pulita ed efficiente;
  • trasporti intelligenti, ecologici e integrati;
  • azione per il clima, efficienza delle risorse e materie prime; 
  • società inclusive, innovative e sicure;
  • salvaguardia e fruibilità del patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico e paesaggistico; 
  • promozione e valorizzazione turistica del territorio.

Premi

La partecipazione al bando prevede varie opportunità:

A) Per tutti i gruppi e le neocooperative iscritti al bando 

  • l’accesso gratuito ad un programma di formazione finalizzato alla costituzione di startup cooperative attraverso la piattaforma di e-learning “10 Steps and Go”;

B) Per i 10 gruppi (comprese le neocooperative) che supereranno la prima selezione delle idee imprenditoriali

  • l’accesso ad un percorso finalizzato a trasformare l’idea iniziale in progetto d’impresa;
  • la partecipazione gratuita per una rappresentanza di ogni gruppo ad un corso di formazione in aula organizzato dai promotori e partner di progetto;
  • un affiancamento personalizzato sotto la supervisione di un tutor per l’affinamento dei progetti d’impresa.

C) Per i 3 gruppi (comprese le neocooperative) che supereranno la seconda selezione sui progetti imprenditoriali 

  • l’accompagnamento alla costituzione in cooperativa da parte delle strutture e/o organizzazioni territoriali di Legacoop e, se aderiranno a Legacoop: 
  • un contributo a fondo perduto di 15mila euro offerto in misura pari a 10mila euro da Legacoop FVG e i sostenitori, finalizzato a coprire le spese di avviamento della nuova impresa, e per i restanti 5mila euro da Coopfond, per i costi di costituzione e avviamento delle attività.

A seguito dei processi di istruttoria e valutazione autonoma degli enti erogatori sono previsti:

  • l’intervento nel capitale di rischio da parte di Coopfond, con un moltiplicatore fino ad un massimo del 200% rispetto al capitale dei soci cooperatori;
  • l’accesso ai benefici della Convenzione “Coopfond - Banca Etica” che prevede tra l’altro l’erogazione di microcredito;
  • la possibilità di attivare gli altri prodotti finanziari di Coopfond a sostegno della promozione e sviluppo della cooperazione (capitale e credito, come da Regolamento d’accesso al Fondo);
  • la possibilità di accedere ad un finanziamento al tasso fisso dell’1% per 5 anni, erogato da Banca di Udine.

Infine, questi gruppi avranno:

  • la possibilità di usufruire di specifici contributi, servizi, assistenza e spazi (a canone ridotto) messi a disposizione dai sostenitori, dai partner del progetto e dagli enti pubblici (Regione, CCIAA, ecc.) a fronte di specifici provvedimenti; 
  • l’accompagnamento post-startup nei 36 mesi successivi alla costituzione delle nuove cooperative o allo sviluppo per quelle già costituite, garantito da Legacoop FVG.

D) I 10 gruppi ammessi alla seconda selezione potranno beneficiare:

  • dell’accompagnamento alla costituzione in cooperativa da parte di Legacoop FVG;

e, a seguito di istruttoria e valutazione autonoma degli enti eroganti: 

  • l’intervento nel capitale di rischio da parte di Coopfond, con un moltiplicatore fino ad un massimo del 200% rispetto al capitale dei soci cooperatori; 
  • l’accesso ai benefici della Convenzione “Coopfond - Banca Etica” che prevede tra l’altro l’erogazione di microcredito
  • la possibilità di attivare gli altri prodotti finanziari di Coopfond a sostegno della promozione e sviluppo della cooperazione, sempre a seguito di istruttoria e valutazione autonoma (capitale e credito, come da Regolamento d’accesso al Fondo);
  • la possibilità di accedere ad un finanziamento al tasso fisso dell’1% per 5 anni, erogato da Banca di Udine; 
  • la possibilità di usufruire di specifici contributi, servizi, assistenza e spazi (a canone ridotto) messi a disposizione dai sostenitori, dai partner del progetto e dagli enti pubblici (Regione, CCIAA, ecc.) a fronte di specifici provvedimenti

Le domande devono essere presentate entro le ore 14.00 del 24 novembre 2017.

Bandi startup, ricerca e innovazione

            

             

                   

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.