Innovazione - al via Sistema Invitalia Startup

Sistema Invitalia StartupCon Sistema Invitalia Startup l’Agenzia per lo Sviluppo propone un’alleanza tra soggetti specializzati nel sostegno alle imprese innovative. Al network possono aderire incubatori, acceleratori e associazioni di business angel.

Startup - investimenti in crescita, il 20% realizzato da donne

Si chiama Sistema Invitalia Startup ed è un insieme di strumenti a supporto delle imprese che si avvale di un nuovo network cui possono aderire incubatori, acceleratori e associazioni di business angel.

La nuova iniziativa di Invitalia propone un’inedita “alleanza” tra soggetti specializzati nel sostegno alle imprese innovative. Obiettivo: moltiplicare le possibilità di incontro tra le esigenze di crescita delle nuove imprese e l’offerta di incentivi pubblici a sostegno della competitività e dell’innovazione.

Gli incentivi a disposizione

Grazie al network, gli imprenditori, gli startupper, i giovani e le donne avranno più opportunità di avviare o espandere il proprio business usufruendo del ricco portafoglio di agevolazioni e servizi che Invitalia mette loro a disposizione. A partire da Smart&Start Italia, che sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative in tutta Italia, finanziando progetti compresi tra 100mila e 1,5 milioni di euro, con copertura delle spese d'investimento e dei costi di gestione.

> Smart&Start Italia - MISE allarga platea beneficiari

Al regime di aiuto a sostegno delle neoimprese innovative si aggiunge Nuove imprese a tasso zero, l’incentivo per i giovani tra i 18 e i 35 anni e le donne che vogliono diventare imprenditori.

Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro, che può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili.

Nuove imprese a tasso zero - chiarimenti su garanzie e anticipazioni

Si focalizzano sul Mezzogiorno le misure Resto al Sud e Cultura Crea.

La prima è rivolta a giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni (36 anni non ancora compiuti), residenti in una delle regioni meno sviluppate o in transizione, o disposti a trasferirvi la residenza, che intendono avviare un'impresa.

Le agevolazioni coprono fino al 100% delle spese e sono concessi fino a un massimo di 50mila euro per beneficiario.

Fondo Centrale Garanzia – operativa la Sezione speciale Resto al Sud

Cultura Crea sostiene la nascita e la crescita di iniziative imprendtoriali e no profit nel settore dell'industria culturale-turistica che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio nelle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Cultura Crea - guida agli incentivi per imprese, privati e terzo settore

Infine, tra gli strumenti a disposizione figurano Invitalia Ventures, il primo fondo pubblico-privato italiano di co-investimento a sostegno dell’innovazione e della Venture Industry del Paese, e Mediocredito Centrale - MCC, realtà bancaria per il credito alle imprese che finanzia importanti realtà del tessuto industriale italiano contribuendo allo sviluppo del Mezzogiorno.

I servizi a disposizione

Oltre a un ampio ventaglio di incentivi, nell’ambito di Sistema Invitalia Startup l’Agenzia per lo sviluppo mette a disposizione una serie di servizi di:

  • Informazione e orientamento
  • Accompagnamento per facilitare la presentazione della domanda di agevolazione
  • Customer care dopo la presentazione della domanda
  • Campagne di comunicazione e opportunità di networking

Come aderire a Sistema Invitalia Startup

Incubatori e acceleratori d’impresa e Associazioni di business angel possono entrare nel network di Sistema Invitalia Startup, che punta a promuovere gli strumenti finanziari e i servizi di Invitalia utili a sostenere le attività svolte dai partner a supporto delle nuove imprese.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.