CEF Transport Blending Facility - bando UE per investimenti nei trasporti

CEF Transport Blending FacilityIn autunno aprirà il nuovo bando del CEF Transport Blending Facility, lo strumento finanziario promosso dalla Commissione UE e dalla BEI per rafforzare gli investimenti nella gestione del traffico ferroviario e nelle infrastrutture per i carburanti alternativi.

Trasporti - 200 milioni per il nuovo strumento finanziario UE

Combinando contributi e finanziamenti da intermediari finanziari pubblici e privati, il CEF Transport Blending Facility permetterà di mobilitare risorse a supporto degli obiettivi che l’UE si è data per modernizzare il sistema di trasporto, fungendo al contempo da iniziativa pilota per il periodo di programmazione post 2020.

CEF Trasporti - anche un progetto per Genova tra quelli finanziati

Le risorse stanziate dalla Commissione europea ammontano a 198 milioni di euro, di cui 33,7 milioni di euro per il 2019 e 164,3 milioni di euro per il 2020.

CEF Transport Blending Facility, anticipazioni sulla nuova call

In base alle prime anticipazioni la nuova call del CEF Transport Blending Facility aprirà in autunno e si articolerà in una serie di scadenze intermedie, fissate ogni tre mesi fino a marzo 2021.

Le proposte progettuali potranno essere presentate da uno o più Stati membri, organizzazioni internazionali, imprese pubbliche o private, altri soggetti con sede nei Paesi UE.

I progetti dovranno riguardare una delle due aree di investimento previste dal programma di lavoro pluriennale, cioè:

  • Sistemi europei di gestione del traffico ferroviario (ERTMS)
  • infrastrutture per i carburanti alternativi

Gli interventi saranno realizzati grazie alla cooperazione tra la Commissione UE e i partner finanziari, combinando i contributi messi a disposizione dall'UE con gli strumenti finanziari (prestiti, equity o altro) definiti dagli investitori, tra cui la BEI e altri istituti di credito.

Bilancio UE post 2020 - accordo su Connecting Europe Facility

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.