Decreto Cultura - ok del Senato, novita' per il bonus pubblicita'

Bonus pubblicitàVia libera del Senato al ddl di conversione in legge del decreto Cultura, che definisce una serie di novità per accedere al bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti relativi all’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su giornali quotidiani e periodici, anche online.

In Gazzetta ufficiale il decreto-legge Cultura

Il disegno di legge di conversione del decreto Cultura una serie di modifiche all'articolo 57bis del decreto-legge n. 50 del 24 aprile 2017, la cosiddetta manovrina, che ha stabilito le caratteristiche del bonus pubblicità.

> Bonus pubblicita' - sportello ancora chiuso per le domande 2019

Nel dettaglio il credito d'imposta si applica alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali, il cui valore superi almeno dell'1% gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell'anno precedente.

L'incentivo è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, ma sale al 90% nel caso di microimprese, PMI e start up innovative.

Bonus pubblicita', novita' per il 2019

In base ddl di conversione approvato dal Senato a decorrere dall’anno 2019 il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari sarà concesso, alle stesse condizioni, nella misura unica del 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati.

Ai fini della concessione del credito d’imposta si applicherà il regolamento sul bonus pubblicità approvato con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n. 90 del 16 maggio 2018.

Nel 2019 le comunicazioni per l’accesso al bonus pubblicità dovranno essere presentate dal 1° al 31 ottobre, invece che dal 1° al 31 marzo, come previsto dal regolamento. Alla copertura degli oneri si provvederà mediante utilizzo delle risorse del Fondo per il pluralismo e l'informazione.

Bonus pubblicita': dichiarazione sostitutiva entro gennaio

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.