G7 e G20 Youth Summit: aperte le candidature per giovani delegati italiani

G7 e G20 Youth Summit: al via selezione delegati italianiIn collaborazione con il Governo italiano e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Young Ambassadors Society (YAS) sta selezionando i delegati che rappresenteranno l’Italia allo Youth 7 (Y7) e allo Youth 20 (Y20), gli "engagement group" ufficiali del G20 e G7 dedicati ai giovani.

G20: consultazione in vista della presidenza italiana del 2021

All'interno di una rete globale, Young Ambassadors Society apre la selezione dei giovani delegati italiani che parteciperanno ai summit internazionali Y7 e Y20, gli engagement group dei vertici G7 e G20.

In genere la YAS mira a promuovere il dialogo e la cooperazione tra i giovani e offre loro opportunità di far sentire la propria voce, attraverso incontri ed eventi su molti temi legati all'economia, alla politica internazionale e all'innovazione. 

Youth 20, presidenza italiana G20 nel 2021 

Per la prima volta nella storia nel 2021 l’Italia ospiterà il Y20 Summit, l’engagement group ufficiale del G20 Italia che si terrà a fine luglio nella città di Milano. In occasione di questo evento, YAS sta selezionando i tre delegati italiani che parteciperanno alla conferenza internazionale.

Per partecipare bisogna rispettare i seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 30 anni al momento del Summit;
  • ottima padronanza della lingua inglese e capacità di negoziare con gli altri delegati;
  • ottimo curriculum accademico e/o esperienza di volontariato o lavorativa;
  • profonda conoscenza di almeno uno dei tre temi sopraelencati;
  • aver dimostrato capacità di leadership;
  • forte interesse per la politica estera e/o gli affari internazionali;
  • comprensione dei problemi globali con una prospettiva multiculturale;
  • essere in grado di partecipare e impegnarsi nella preparazione per il Y20 Summit.

Tra le soft skills richieste per la selezione ci sono: proattività, entusiasmo e motivazione, sia nel lavoro individuale sia in quello di gruppo. I candidati selezionati saranno inoltre chiamati a lavorare alla preparazione del Summit - facendo ricerche sui temi trattati, partecipando a negoziazioni e incontri online, scrivendo policy papers, ecc - e a lavorare ad eventuali seguiti dopo l'evento.

I giovani finalisti saranno chiamati a discutere su tre temi: inclusione; sostenibilità, cambiamento climatico e ambiente; innovazione, digitalizzazione e futuro del lavoro. Le conclusioni alle quali perverranno i giovani delegati saranno raccolte in un comunicato finale che sarà presentato ai leader del G20.

Saranno coperte le spese per vitto e alloggio durante la permanenza a Milano, escluse invece quelle del viaggio di andata e ritorno da e per la città meneghina che saranno a carico di ciascun delegato.

La scadenza per presentare la propria candidatura è il 10 febbraio 2021.

Nel 2021 UK ospita Youth 7 Summit

Si terrà a fine maggio 2021 nel Regno Unito il Y7 Summit. Per questo evento la YAS ha dato il via alle selezioni per quattro delegati italiani che dovranno rispettare determinati requisiti. Tra questi: 

  • età compresa tra i 18 e i 30 anni;
  • ottima padronanza della lingua inglese e capacità di negoziare con gli altri delegati;
  • ottimo curriculum accademico e/o esperienza di volontariato o lavorativa;
  • aver dimostrato capacità di leadership;
  • forte interesse per la politica estera e/o gli affari internazionali;
  • comprensione dei problemi globali con una prospettiva per lo Y7 Summit;
  • essere in grado di partecipare e impegnarsi nella preparazione per lo Y7 Summit.

I temi di discussione del Y7 Summit saranno relativi al clima; a digitale e tecnologia; all'economia globale; e alla salute.  Come per lo Y20 Summit, le conclusioni verranno raccolte in un documento ufficiale che sarà consegnato ai leader del G7.

Vitto e alloggio durante la permanenza nel Regno Unito saranno coperti. Tuttavia, le spese del viaggio di andata e ritorno per raggiungere il luogo della conferenza saranno a carico dei partecipanti.

Le domande devono essere inviate entro il 20 gennaio 2021.

Bando Civile Universale 2021: via alla selezione di giovani volontari

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.