Imprese: beni confiscati in comodato gratuito per tornare a lavorare in presenza

Beni confiscatiCon il progetto 'Spazi per ricominciare' le aziende colpite dalle conseguenze dell'emergenza Covid-19 potranno usufruire dei beni confiscati per mantenere livelli sostenibili di lavoro in presenza. Lo prevede il protocollo sottoscritto da Unioncamere insieme all’Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC) per sostenere l’occupazione e le attività produttive.

Finanziamenti per imprese sequestrate e confiscate, via alle domande

Rinnovabili: meccanismo di finanziamento per realizzare progetti in altri Stati UE

Energie rinnovabili - Photo by Tom Fisk from PexelsBruxelles pubblica le regole del meccanismo unionale di finanziamento dell’energia rinnovabile che permetterà agli Stati che non rispettano i target per le FER di ottenere “crediti” realizzando progetti in altri Paesi. 

Clima: la strada per centrare gli ambiziosi obiettivi UE 2030

Recovery Plan: quanti soldi per il Piano di ripresa e resilienza dell'Italia

Recovery Fund: linee guida piano per la ripresa italiano La Commissione europea prevede di destinare all'Italia circa 193 miliardi di euro a titolo del Recovery Fund. Un ricalcolo delle previsioni ha portato infatti Bruxelles a rivedere al rialzo la cifra di 191,4 miliardi su cui si sono basati i lavori del Comitato interministeriale per gli affari europei (CIAE) sul Recovery Plan, il Piano nazionale di ripresa e resilienza. L'importo complessivo, però, potrebbe salire fino a 209 miliardi, in base all'accordo raggiunto dal Consiglio europeo di luglio.

Recovery Fund: quando, come e per cosa l'Italia spendera' i fondi UE?

Recovery Fund: UE, crescita sostenibile al centro dei Piani di ripresa e resilienza

Ursula von der Leyen - European Union, 2020 - Source: EC - Audiovisual Service - Photographer: Etienne AnsotteCon la pubblicazione della sua strategia annuale per la crescita sostenibile (ASGS) 2021, la Commissione europea ha definito gli orientamenti per l'attuazione dello Strumento per la ripresa e la resilienza, il Recovery Fund cardine del pacchetto Next Generation EU con cui l'Unione punta ad uscire dalla crisi innescata dalla pandemia di Covid-19.  

Recovery fund: Commissione UE a lavoro sulle linee guida per i governi

Stato dell’Unione: cosa aspettarsi su commercio, Brexit e partenariati

State of the Unione 2020: le priorità su commercio e geopoliticaRilancio del multilateralismo e dialogo con la Cina, ma senza rinunciare a difendere gli interessi UE. Rafforzamento delle relazioni con gli alleati storici USA e UK. E ancora un partenariato alla pari con l’Africa e con i Balcani occidentali. Queste le priorità estere della Commissione von der Leyen e su cui correranno anche programmi di investimento e internazionalizzazione.

Stato dell'Unione: cos'ha detto Ursula von der Leyen al Parlamento UE

Nel sistema ETS sta per entrare anche il trasporto marittimo

Trasporto marittimo - Foto di Martin Damboldt da PexelsIl trasporto marittimo rappresenta una fonte crescente di emissioni di gas a effetto serra, eppure non è incluso nel sistema europeo per lo scambio delle quote di emissione (ETS). Un cortocircuito che le istituzioni europee dovrebbero risolvere presto.

Legge europea sul clima: le misure per ridurre le emissioni entro il 2050

Stato dell'Unione: dal 5G ai supercomputer, proposte per un'Europa digitale

Stato dell'UnioneL'UE investirà il 20% di Next Generation EU per il digitale, puntando su 5G, fibra, banda larga, intelligenza artificiale, cloud e supercomputer. Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante il suo discorso sullo stato dell'Unione.

Stato dell'Unione: cos'ha detto Ursula von der Leyen al Parlamento UE

Accordo sugli investimenti UE-Cina, Michel: UE è un player, non un campo di gioco

Vertice UE-CinaDopo il vertice di ieri UE-Cina, l’accordo sugli investimenti sembra ancora lontano. Nonostante la fiducia cinese di chiuderlo entro fine anno, infatti, per Bruxelles la strada da fare è ancora tanta. Sul tavolo restano nodi importanti come le differenti condizioni di accesso al mercato e la sostenibilità ambientale.

> Verso la revisione della politica commerciale UE

Ecobonus, Vehicle to Grid e mobilita’ sostenibile nel Recovery Plan

Ecobonus, auto elettriche - Foto di Taras Makarenko da PexelsValgono 5 miliardi le proposte avanzate dal Ministero dello Sviluppo economico per la mobilità sostenibile. Tra queste, il rifinanziamento dell’ecobonus auto e motorini. 

La via italiana per l’idrogeno: i piani del MISE e gli investimenti dei grandi player

UE lancia test per sistema interoperabilita' Immuni e app tracciamento

UE test per gateaway interoperabilità appBruxelles sta creando un servizio gateway di interoperabilità che collega le applicazioni nazionali di tracciamento dei contatti e allerta in tutta l'UE. È stata completata una prima tappa importante: l'inizio dei primi test dell'infrastruttura in alcuni Stati membri.

> Cosa c'è da sapere su Immuni, l'app per il contact tracing

Digital tax: negoziati OCSE, l'UE preme per accordo globale entro il 2020

digital taxL'UE è pronta più che mai a raggiungere un'intesa globale sulla web tax entro la fine dell'anno. Lo hanno ricordato i ministri europei durante la riunione informale dell'Ecofin che si è svolta nei giorni scorsi a Berlino.

> Digital tax, dagli USA la minaccia di dazi per l'Italia

Pagina 1 di 209

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.