Commercialisti e non solo: modelli a confronto

Office - foto di ShinealightConsiderazioni sullo stato dell’arte della professione arrivano da ognuno dei player del mercato dell’assistenza amministrativa, contabile, fiscale e lavoristica. Riflessioni sulla fine del lavoro tradizionale sono all’ordine del giorno. Per il momento assistiamo, quasi impotenti, al crescere delle strutture delle associazioni di categoria, delle piattaforme dei gestori dei modelli 730 (da lì partite, ma poi cresciute in ogni direzione), del fenomeno, ormai considerato accettato o accettabile, di “abusivi” di vario genere e stato, delle società di revisione che, neppure troppo nascostamente, aprono uffici di tenuta delle contabilità.

Agenda Digitale: plauso della Commissione alle modifiche del contratto IANA

Laptop - foto di Matthew Bowden

La Commissione UE ha accolto con favore l'introduzione, da parte del governo USA, di alcune modifiche nel prossimo contratto per la gestione dei domini online della IANA (Internet Assigned Numbers Authority), l'Authority americana che si occupa del naming di Internet, oggi in mano all'ICANN (Internet Corporation for Assigned Names e Numbers), che entrerà in vigore a marzo del 2012. L'iniziativa intrapresa, a lungo sostenuta dall'esecutivo comunitario, ha l'obiettivo di migliorare la governance di Internet. Tuttavia, il commissario europeo all'Agenda Digitale, ha espresso rammarico per l'esclusione di offerte extra-statunitensi alla gara sul rinnovo del contratto.

Energie rinnovabili: celle solari piu' sottili e efficienti

Solar panel - foto di David MonniauxCelle solari formate da pellicole sottili, ma con un elevatissimo grado di assorbimento dello spettro di luce, da qualsiasi angolazione. Ecco l'ultima innovazione nel campo delle tecnologie di produzione di energia rinnovabile a cui stanno lavorando due studiosi statunitensi. I ricercatori starebbero applicando il modello a materiali semiconduttori in modo da creare celle solari che permettano di risparmiare sui costi dei materiali, pur offrendo un’elevata potenza ed efficienza di conversione.

UE: la nuova strategia per l'internazionalizzazione delle PMI

Antonio Tajani - European commission creditIl 9 novembre scorso il vice-presidente della Commissione UE, Antonio Tajani, ha presentato a Bruxelles la nuova strategia comunitaria a sostegno dell'internazionalizzazione delle PMI europee. L'obiettivo è promuovere nuove attività imprenditoriali nei mercati extra-UE, come Cina, India, Russia e Brasile, al fine di risollevare l'economia comunitaria.

Clean Sky JTI: il futuro della ricerca aeronautica in Europa

Aircraft - foto di Compdude123Pubblicato un rapporto sul futuro del programma comunitario per la ricerca aeronautica, Clean Sky JTI. Attraverso partenariati tra soggetti pubblici e privati, l'iniziativa finanzia sin dal 2008 progetti volti a migliorare le performance del trasporto aereo, in termini di impatto ambientale e innovazione tecnologica.

Due premi nobel creano la cella solare organica stampabile

Solar cell - foto di SmihaelUna nuova metodologia di produzione delle celle solari organiche stampabili potrebbe portare a nuovi tipi di pannelli solari economici e flessibili. È quanto sostiene una ricerca condotta da Alan Heeger, premio Nobel per la Chimica con Guillermo Bazan nel 2000.

Cloud Computing: tra opportunita' di risparmio e rischi per la sicurezza

Cloud Computing - Immagine di 百楽兎Secondo un recente studio condotto dal Carbon Disclosure Project a Londra, le aziende “blue chips” - società quotate in Borsa ad alta capitalizzazione azionaria, caratterizzate da un buon andamento degli utili e prezzi stabili e di norma inserite negli indici più popolari - potrebbero ridurre le loro emissioni di anidride carbonica del 50% facendo migrare le loro operazioni di archiviazione dei dati nel cloud.

Smart Grids, architettura chiave per lo sviluppo energetico europeo

Contatore elettronico - foto di Fabexplosive

Lo sviluppo delle fonti di energia rinnovabile, l'efficienza energetica e la mobilità elettrica richiedono reti intelligenti di distribuzione dell'energia, ovvero le Smart Grids, reti elettriche del futuro. Se ne è parlato oggi a Roma in occasione del convegno ENEL per festeggiare il decimo "compleanno" del suo contatore elettronico, primo mattone di una infrastruttura di rete intelligente. Al centro del dibattito, aperto da Fulvio Conti, Amministratore Delegato Enel, le sinergie tra le Istituzioni nazionali, comunitare e l'azienda elettrica italiana, alla vigilia di importanti scelte politiche che dovranno essere effettuate in Italia e in Europa.

Progetto Desertec: come produrre energia rinnovabile dal deserto

Sahara Desert - foto di Bertrand Devouard ou Florence Devouard

Nel corso della seconda conferenza annuale, che si terrà nel Cairo la prossima settimana, i ricercatori di Desertec illustreranno i progressi ottenuti fino ad oggi. Il progetto, proposto dalla Desertec Foundation, consiste in una rete di centrali e infrastrutture per la trasmissione di energia elettrica a lunga distanza, finalizzate alla distribuzione in Europa di energia prodotta da fonti rinnovabili (in particolare energia solare dai deserti del Sahara e del Medio Oriente tramite la tecnologia del solare termodinamico ed energia eolica prodotta sulle coste atlantiche).

Energia elettrica intelligente: in Usa si lavora per ridurre i consumi

Grid - foto di LoadmasterUn consorzio di aziende di informatica ha realizzato un software in grado di rendere più efficienti le attuali infrastrutture destinate al trasporto di energia elettrica. L'esperimento ha avuto luogo a Washington, dove il sistema, grazie ad una gestione più intelligente dei metodi di trasferimento di energia elettrica nelle case e nelle aziende, ha permesso una riduzione dei consumi fino al 50%.

Iniziative per favorire lo sviluppo delle imprese italiane in India

Mumbai, India - foto di Humayunn Peerzaada BNL e SACE hanno firmato un accordo che prevede un plafond di 100 milioni di euro per concedere finanziamenti alle aziende interessate ad operare nel mercato indiano. Ministero degli Affari Esteri, Ministero dello Sviluppo Economico, Confindustria, ABI e Unioncamere, invece, hanno organizzato, dal 31 ottobre al 3 novembre 2011, la 4a Missione Economica italiana in India, con l'obiettivo di approfondire le opportunità di collaborazione e rafforzare le relazioni economico-commerciali con il Paese.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.