Energia: messa a punto in California una nuova batteria al litio

Lithium Battery - foto di Krzysztof Woźnica - KyloDeeUn gruppo di ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory ha scoperto che, legando tra loro gli elettrodi di una batteria al litio per mezzo di un nuovo materiale altamente conduttivo, è possibile ottenere un dispositivo con una capacità di immagazzinamento energetico molto più elevata di quella attualmente garantita.

7PQ: l'UE contribuisce con 30 milioni di euro alla ricerca sui vaccini

Vaccino - Foto di James GathanyCon un cofinanziamento comunitario pari a 30 milioni di euro, nell'ambito del tema "Salute" del Settimo Programma Quadro dell'UE, prende il via il progetto di ricerca ADITEC - "Advanced immunization technologies" - che mira a potenziare le tecnologie di immunizzazione per i vaccini umani.

MSE: missione in Arabia Saudita in vista di una partnership strategica

Saudi Arabia - foto di JavierblasNei giorni scorsi il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, si è recato a Riad, in Arabia Saudita, per incontrare i responsabili di alcuni tra i settori economici più importanti del Paese asiatico e discutere con loro di futuri rapporti di collaborazione. Gli ambiti coinvolti nel progetto di partenariato sono: energia, infrastrutture, tecnologia, industria e pmi.

Immagazzinamento energetico: dagli Usa un metodo economico, durevole ed efficiente

Solar plant - foto di USAFI ricercatori dell’Aquion Energy di Pittsburgh hanno realizzato una batteria in grado di conservare, in modo economico ed efficiente, l’energia generata dagli impianti elettrici a produzione discontinua, come quelli solari ed eloici. Il nuovo dispositivo rappresenta un decisivo passo in avanti rispetto ai sistemi di immagazzinamento attualmente disponibili, troppo cari e poco duraturi nel tempo.

Campania: finanziamenti per reti di impresa e internazionalizzazione

Mosca - Foto di Quistnix Nel contesto del nuovo Piano di Azione per lo Sviluppo Economico Regionale (PASER), l'Assessorato alle Attività produttive della Campania ha stanziato circa un milione di euro per avviare un'azione di sistema diretta a sostenere la partecipazione delle aziende locali a reti di impresa.

Internet Governance Forum: prospettive future del web

Web - foto di BertoE' in corso fino al 30 settembre prossimo, in Kenya, la sesta edizione dell’Internet Governance Forum. Promosso dalla Commissione europea, l’evento è un’occasione di incontro e dibattito tra i diversi protagonisti del settore, con l’obiettivo di fare il punto sulla situazione attuale e studiare le prospettive future.

Giovani scienziati: proclamati i vincitori del concorso europeo

ReseacherIrlanda, Svizzera e Lituania. Questi i Paesi di provenienza dei vincitori della 23° edizione del Concorso dell'Unione europea per giovani scienziati, nei settori, rispettivamente, dell'informatica, dell'ingegneria e della medicina. La cerimonia di premiazione si è svolta oggi, nel salone delle celebrazioni dell'Università di Helsinki, in Finlandia.

Ricerca: i neutrini sono piu' veloci della luce

CERN Globe of Science - Foto di Brücke-OsteuropaI risultati dell'esperimento Cngs (Cern Neutrino to Gran Sasso) sono stati confermati: i neutrini sono in grado di superare la velocità della luce, posta da Einstein come limite invalicabile. La ricerca è stata condotta dal Centro europeo di ricerche nucleari (CERN) di Ginevra e dal CNRS di Lione, con la guida di Antonio Ereditato.

Citta' intelligenti per contrastare il cambiamento climatico

Cycle counter - Foto di Moebiusuibeom-enLe Smart Cities rappresentano uno degli elementi chiave della strategia comunitaria finalizzata alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra, per il peso che le città stesse rivestono in termini di inquinamento e, al contempo, per le potenzialità di innovazione sostenibile che si possono sviluppare al loro interno.

Dagli USA, un sistema di conduzione elettrica piu' efficiente e verde

Electric wiring - foto di KriplozoikI ricercatori della Rice University (Houston, Texas) sono riusciti a realizzare cavi elettrici costituiti da nanotubi di carbonio in grado di trasportare lo stesso quantitativo di energia dei tradizionali fili di rame. La nuova tecnologia è un decisivo passo in avanti nell’utilizzo delle rinnovabili, da un lato, e nello sviluppo dell’efficienza energetica, dall’altro.

Emilia Romagna: presentati nuovi progetti in favore della mobilita' elettrica

Colonnina ricarica elettrica - foto di Lionel Allorge

Grazie all’accordo tra Enel ed Hera, nell'ambito di un protocollo siglato con la Regione Emilia Romagna, i cittadini di Bologna, Reggio Emilia, Rimini, Imola e Modena potranno ricaricare indifferentemente i loro veicoli elettrici in una qualsiasi delle cinque città, utilizzando una tessera collegata ad un contratto di vendita di energia, oppure con un'integrazione nella carta regionale "Mi Muovo elettrico". Nei giorni giorni scorsi sono state inaugurate le prime tre infrastrutture.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.