Le novità del Consumer Electronic Show (Ces) 2012

Tablet - foto di ZzyssTelevisori 3D e Ultrabook saranno i principali protagonisti del Consumer Electronic Show (Ces) 2012, la kermesse mondiale dell'elettronica in corso a Las Vegas fino al 13 gennaio 2012. Oltre alle novità tecnologiche, l'edizione di quest'anno vedrà per l'ultima volta la partecipazione di Microsoft, rappresentata da Steve Ballmer.

Telecomunicazioni: adottato il primo programma UE sulle politiche dello spettro radio

Computer - Foto di Greg HenshallVia libera dal Consiglio Trasporti, Telecomunicazioni ed Energia al programma pluriennale sull'uso dello spettro radio. Il testo, frutto di una negoziazione a tre fra presidenza polacca, Commissione e Parlamento europeo, è stato adottato in prima lettura lo scorso 13 dicembre. Per gli operatori del settore si tratta di "un passo in avanti molto importante per l'Europa".

La migliore innovazione italiana di scena alle Officine Grandi Riparazioni

Torino, Premio Nazionale InnovazioneAll’interno della spettacolare ma freddissima architettura industriale delle Officine Grandi Riparazioni di Torino si è svolta lo scorso 18 novembre la manifestazione conclusiva del Premio Nazionale Innovazione organizzato da PNICube e Telecom Italia. Questo è l’evento conclusivo di un lungo e laborioso processo di selezione che ha visto la partecipazione di 2.139 progetti con diverse manifestazioni locali che hanno toccato tutte le regioni italiane.

SACE e Banca Popolare di Sondrio a sostegno dell'internazionalizzazione

World icon - immagine di Rocket000Migliorare la competitività delle imprese italiane sui mercati internazionali. Questo l'obiettivo della partnership avviata nel 2009 tra il gruppo assicurativo-finanziario SACE e la Banca Popolare di Sondrio, rinnovata, nei giorni scorsi, con la firma di un nuovo accordo che consentirà l’erogazione di finanziamenti per 20 milioni di euro.

Smart Grids, architettura chiave per lo sviluppo energetico europeo

Contatore elettronico - foto di Fabexplosive

Lo sviluppo delle fonti di energia rinnovabile, l'efficienza energetica e la mobilità elettrica richiedono reti intelligenti di distribuzione dell'energia, ovvero le Smart Grids, reti elettriche del futuro. Se ne è parlato oggi a Roma in occasione del convegno ENEL per festeggiare il decimo "compleanno" del suo contatore elettronico, primo mattone di una infrastruttura di rete intelligente. Al centro del dibattito, aperto da Fulvio Conti, Amministratore Delegato Enel, le sinergie tra le Istituzioni nazionali, comunitare e l'azienda elettrica italiana, alla vigilia di importanti scelte politiche che dovranno essere effettuate in Italia e in Europa.

Italia e Serbia piu' vicine nel settore dell'energia rinnovabile

Hydroelectric power plant - foto di Dr. MeierhoferIl ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, e il ministro delle Infrastrutture e dell’Energia serbo, Milutin Mrkonjic, hanno stipulato, lo scorso 25 ottobre, un accordo sulle importazioni di energia verde, che va ad aggiornare le precedenti convenzioni del marzo e del novembre 2009.

Italia e Mongolia rafforzano la cooperazione industriale

The Mongolian flag - foto di nick farnhillIl Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, e il Ministro mongolo per l’Agricoltura e Industria leggera, Tunjin Badamjunai, hanno firmato un accordo di cooperazione industriale che permetterà di potenziare la partnership tra i due Paesi in ambito tessile, conciario, energetico, agroindustriale e delle terre rare.

MSE: missione in Arabia Saudita in vista di una partnership strategica

Saudi Arabia - foto di JavierblasNei giorni scorsi il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, si è recato a Riad, in Arabia Saudita, per incontrare i responsabili di alcuni tra i settori economici più importanti del Paese asiatico e discutere con loro di futuri rapporti di collaborazione. Gli ambiti coinvolti nel progetto di partenariato sono: energia, infrastrutture, tecnologia, industria e pmi.

Emilia Romagna: presentati nuovi progetti in favore della mobilita' elettrica

Colonnina ricarica elettrica - foto di Lionel Allorge

Grazie all’accordo tra Enel ed Hera, nell'ambito di un protocollo siglato con la Regione Emilia Romagna, i cittadini di Bologna, Reggio Emilia, Rimini, Imola e Modena potranno ricaricare indifferentemente i loro veicoli elettrici in una qualsiasi delle cinque città, utilizzando una tessera collegata ad un contratto di vendita di energia, oppure con un'integrazione nella carta regionale "Mi Muovo elettrico". Nei giorni giorni scorsi sono state inaugurate le prime tre infrastrutture.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.