Accordo italo-cinese per la protezione dei brevetti delle Pmi

Shanghai User:Michel_rRafforzare la protezione delle proprietà intellettuale. E' questo l’obiettivo di un accordo stipulato dal governo italiano con quello cinese in occasione della visita di una nostra delegazione ufficiale a Shanghai e a Pechino guidata dal ministro per la Pubblica amministrazione e l’Innovazione, Renato Brunetta.

Facebook sfida Twitter nella conquista dei giornalisti

Facebook - Facebook.comIl gigante dei social media ha appena assunto una figura professionale per intessere e curare le relazioni con i reporter e le imprese giornalistiche. Il neoassunto organizzerà degli eventi dedicati al giornalismo, il primo dei quali si svolgerà a maggio nel quartier generale di Facebook a Palo Alto, in California.

Il Portale degli Italiani unifica i servizi on line della PA

Renato Brunetta. Fonte FormezQuanti punti restano sulla patente, quand'è il momento di fare la revisione all'automobile, come rinnovare il passaporto, quante sono le auto blu nel proprio Comune di residenza. D’ora in poi queste informazioni sono a portata di click grazie al nuovo Portale degli Italiani, presentato a Palazzo Chigi il 14 aprile dal ministro Renato Bunetta.

Nuovi partner per il Made in Italy nell'Africa sub-sahariana

Africa - Immagine di TrödelBotswana, Senegal, Mauritius, Gabon e Namibia: sono questi i paesi più interessanti per nuovi investimenti dall'Italia, anche da parte di piccole e medie imprese, secondo gli esperti di Coface, la società assicurativa che gestisce le garanzie all’esportazione per la Francia e che il prossimo 14 aprile presenterà a Milano il suo rapporto annuale sul “rischio paese”.

Open Data Challenge: il piu' grande concorso europeo sui dati pubblici

Open data ChallengeC'è tempo fino al 6 giugno 2011 per partecipare all'Open Data Challenge, un'iniziativa volta a incoraggiare gli internauti a riflettere sulle modalità più innovative per il riuso e la condivisione dei dati pubblici a beneficio dei cittadini europei. Il montepremi complessivo, da dividere tra i vincitori delle diverse categorie, ammonta a 20 mila euro.

Google riaccende la guerra dei brevetti per difendere Chrome e Android

Larry Page, cofondatore di GoogleGoogle ha ammesso di possedere meno brevetti dei suoi rivali. Anche per questo, secondo quanto riportato dall sito della BBC, ha avanzato un'offerta pari a 900 milioni di dollari per acquistare quelli di Nortel Networks, l'operatore canadese di Tlc fallito nel 2009.

Smartphone e social network nel mirino del cybercrimine

smartphone logoQual è il bersaglio principale degli hacker più o meno esperti? Secondo l’ultimo rapporto annuale di Symantec - leader mondiale nei sistemi antivirus - gli smartphone e i social network rappresentano un terreno sempre più fertile per la diffusione delle minacce. Gli utenti di Facebook, Twitter e del sistema operativo mobile di Google, Android, sarebbero i più vulnerabili. Tuttavia il numero di attacchi resta limitato se paragonato ad altri crimini elettronici come il mail fishing.

Google: no all'identificazione facciale senza una forte tutela della privacy

google logo"Come ribadiamo da oltre un anno, non aggiungeremo l’identificazione facciale a Google senza prima aver implementato un forte sistema di protezione della privacy. Ad oggi non abbiamo nulla da annunciare". La tempistica di un servizio di questo tipo, pertanto, è assolutamente incerta.

Task-force italo-russa: XVIII sessione su distretti e piccole e medie imprese

Russia - immagine di SsolbergjUlyanovsk, Russia, 26-27 maggio 2011. Queste le date della XVIII task-force italo-russa in cui si affronteranno le questioni legate allo sviluppo dei distretti e delle piccole e medie imprese sul territorio russo. A tal fine sono chiamate a partecipare le principali realtà italiane e russe preposte allo sviluppo ed all’internazionalizzazione delle PMI, quali le Regioni, le Associazioni di categoria, le Federazioni, le Confederazioni, i Consorzi, il sistema camerale, quello fieristico, etc. Le adesioni all’incontro dovranno pervenire al Ministero dello Sviluppo economico entro il 22 aprile 2011.

OpenFlow: ottimizzare il flusso dei dati sulla rete

World - Immagine di BertoSi chiama OpenFlow il protocollo di comunicazione sviluppato dalla Stanford University e dalla Berkeley University che, regolando il flusso telematico di uno switch o di un router sulla rete, è in grado di intervenire sulla trasmissione dei dati per renderla più veloce, efficiente e sicura. Un'innovazione che potrebbe rivoluzionare il web.

Skolkovo svela i mercati emergenti piu' appetibili per gli investitori

Skolkovo logoLi chiamiamo da circa trent'anni "mercati emergenti", ma soltanto nell'ultima decade questo termine ha assunto un significato familiare. Una recente indagine effettuata da Skolkovo, o meglio, Ckoлково, blasonata school of management di Mosca, in collaborazione con Ernst & Young, ne ha messo in luce i cambiamenti.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.