Mse: Italian Startup Ecosystem e StartupBus Italia

Evento start-up - Robert ScobleThe Italian Startup Ecosystem: Who's Who e StartupBus Italia sono le due iniziative a supporto delle neoimprese innovative lanciate dal Ministero dello Sviluppo economico.

The Italian Startup Ecosystem: Who's Who

A ospitare la prima iniziativa, a carattere permanente, è Milano, dove Italia Startup e gli Osservatori del Politecnico, in collaborazione con Smau e con il Mse hanno realizzato un osservatorio dedicato al mondo delle startup. La mappatura include:

  • 1.227 neoimprese,
  • 32 investitori,
  • 97 incubatori e acceleratori,
  • 40 parchi scientifici e tecnologici,
  • 65 spazi di coworking,
  • 33 competizioni tra startup,
  • 7 associazioni dedicate,
  • 13 comunità online.

Inoltre, l'iniziativa comprende un concorso di idee, denominato BIT BUM BAM, aperto a privati, associazioni e startup, con l’obiettivo di sostenere concretamente la realizzazione e diffusione di applicazioni, software, infrastrutture e strumenti che svolgano un ruolo importante nello sviluppo delle nuove generazioni. I finalisti riceveranno 5mila euro per l'acquisto di beni e servizi per realizzare la propria idea e saranno seguiti per due mesi dall'incubatore e acceleratore di idee iStarter, mentre il vincitore del concorso riceverà 25mila euro e sarà assistito da iStarter per sei mesi.

StartupBus Italia

Partenza da Roma, in particolare dagli spazi di Luiss Enlabs, per la competizione StartupBus Italia.

La sfida, in programma dal 27 al 30 ottobre, coinvolge coder, designer e giovani imprenditori chiamati a trasformare le proprie idee in progetti di startup innovative e si svolge a bordo di un autobus diretto prima a Roncade (TV), per la finale italiana, e poi al Pioneers Festival di Vienna, per il concorso europeo. Oltre a quello italiano, infatti, altri quattro autobus sono in viaggio in Francia, Germania, Olanda, Spagna e Regno Unito.

Links
The Italian Startup Ecosystem: Who's Who

StartupBus Italia

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.