Finanziamenti startup – Eazyfill elimina inserimento manuale fatture

Intervista a Marco Rocco, amministratore delegato di Eazyfill, la startup che estrae i dati dalle fatture li inserisce in automatico nel software gestionale.

EazyfillFinanziamenti startup - Fatture in Cloud rivoluziona la contabilita'

Tutti i finanziamenti per avviare una start-up: venture capital, banche, incubatori

Nata nell'ambito di TreataBit, programma di supporto per le startup digitali all’interno di dell'incubatore del Politecnico di Torino I3P, Eazyfill si propone di semplificare la vita dei contabili evitando l'inserimento manuale dei dati delle fatture, facendo così risparmiare tempo e riducendo la burocrazia soprattutto nelle PMI. Marco Rocco, ad della startup, spiega come funziona.

Quando e com'è nata l'idea di Eazyfill, e come l'avete sviluppata?

L’idea è nata da me e l’attuale CTO estone Kristjan Veskimae. Lui aveva ideato un algoritmo per estrarre dati da un PDF in base a determinati parametri e stava cercando di capire l’applicabilità a livello commerciale.

Parlando insieme a Kristjan è venuto fuori come sia frequente durante le esperienze di tirocinio o lavorative nel settore della contabilità (settore in cui entrambi abbiamo lavorato) che venga richiesto semplicemente di scrivere e riscrivere dati di fatture nel software gestionale. Così abbiamo detto: è incredibile che non ci sia ancora una soluzione sul mercato per la piccola media impresa che elimini tutto questo lavoro manuale.

L’inserimento manuale delle fatture, per la PMI, rappresenta la causa principale di rallentamento del tempo, aumento della burocrazia e inefficienza aziendale.

Pensare di poter semplificare un ambito che soprattutto in Italia è particolarmente complesso, è stata la nostra spinta motivazionale per creare Eazyfill: una soluzione che permette l’estrazione dei dati dalle fatture e il caricamento automatico nel software gestionale, con un semplice click.

Siamo risultati vincitori del progetto Horizon2020 CREA Summer Academy di Tallinn a Settembre 2015. Da allora abbiamo sviluppato il prodotto fino alla nostra uscita sul mercato a maggio 2016. Nel frattempo si sono uniti al team altri due sviluppatori: Stefano Rocco e Gianpiero Del Conte; e un commerciale, Riccardo Enrico. Attualmente lavoriamo già con Adamo Gestionale e altri gestionali sono in prova.

Siamo molto soddisfatti dei feedback positivi che stiamo ricevendo nel settore, la semplificazione all’interno dell’impresa resta e resterà sempre il nostro obiettivo primario.

Avete usufruito di strumenti agevolativi in fase iniziale? Se sì, avete riscontrato difficoltà nell'accesso a tali strumenti?

Non ancora, a breve inoltreremo le prime richieste. Fino adesso, facendo tutto internamente non ne abbiamo avuto bisogno. Cercheremo a breve fondi per espanderci nella maniera più efficiente possibile. Ora parteciperemo alla Start Cup del Piemonte.

Quali sono le prospettive di sviluppo future?

Se riusciamo a consolidare bene la nostra posizione nel mercato italiano, Eazyfill si espanderà anche all’estero: Inghilterra e Nord Europa sono i mercati più interessanti. Inoltre siamo sempre al lavoro per aumentare le funzionalità delle nostra soluzione sviluppando espansioni per F24 e DDT. Anche l’applicazione utilizzabile dallo smartphone è nella nostra agenda.  

Eazyfill

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.