Crowdfunding – Bulambuli Valley, ironia per lo sviluppo rurale

Uova prodotte con stampante 3D e pomodori 100% ad energia solare: sono gli ingredienti della campagna di crowdfunding per sostenere gli imprenditori rurali nella valle del Bulambuli, in Uganda.

Bulambuli Valley

Finanza alternativa – Social Lending e Invoice Trading, a che punto siamo in Italia

Crowdfunding – trend e rischi in Ue

A 9367 miglia dalla Silicon Valley sorge una “terra piena di innovazioni”. È la Bulambuli Valley, in Uganda, dove “tutti sono imprenditori disposti a rischiare tutto pur di realizzare i loro sogni”.

Se incubatori, startup e innovazione sono le parole chiave del progetto, l'ironia ne è la colonna portante.

Quella della Bulambuli Valley è un'originale campagna di crowdfunding lanciata sul portale Indiegogo e sviluppata dall'Ong Communities for Development per sostenere gli imprenditori rurali nella valle ugandese.

Nel video si coglie subito l'ironia del progetto: l'area infatti possiede una stampante 3D in grado di produrre un uovo in meno di 24 ore, ma anche dei pulcini in carne e ossa. E gli imprenditori locali stanno lavorando a quella che viene presentata come “la prossima rivoluzione nel settore food”: Tomato, il pomodoro prodotto al 100% con energia solare, dal design ergonomico e disponibile in due colori, “l'elegante rosso fuoco e "il naturale verde erba”.

La campagna, che ha raggiunto il 90% del target raccogliendo oltre 13mila dollari, utilizza il linguaggio degli innovatori alterandone il significato, e puntando sull'ironia intende raccogliere fondi per ottenere il materiale (comprato in loco) necessario a sostenere gli imprenditori rurali nella valle del Bulambuli.

Aiuti umanitari – nuovi fondi per emergenza rifugiati in Ue

Una donazione, dunque, che utilizza un linguaggio molto diverso rispetto alle campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi cui siamo abituati. Le risorse donate non restano alla Ong Communities for Development ma verranno investite per far crescere il benessere questa comunità ugandese.

> La campagna su Indiegogo

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.