UE - consultazione su Volontari dell‘Unione per aiuto umanitario

Aiuti umanitariAperta fino al 31 ottobre la consultazione pubblica sull'iniziativa Volontari dell'Unione per l'aiuto umanitario.

Giovani - Corpo europeo solidarieta', progetti in Francia e Italia

> Servizio civile universale – bando per selezione progetti 2018 

La Commissione Ue ha pubblicato una consultazione pubblica per valutare l'iniziativa Volontari dell'Unione per l'aiuto umanitario.

Volontari dell'Unione per l'aiuto umanitario

L‘iniziativa Volontari dell'Unione per l'aiuto umanitario mette in contatto volontari e organizzazioni di diversi Paesi per sostenere i progetti di aiuto umanitario con l‘obiettivo di contribuire a consolidare le capacità locali e la resilienza delle comunità colpite da calamità.

L'iniziativa finanzia i progetti presentati da consorzi di organizzazioni, con o senza sede nell'Ue, per aiutare i Paesi terzi nella gestione delle crisi umanitarie con il supporto dei volontari. Sono previsti anche finanziamenti per azioni destinate a rafforzare le capacità tecniche delle organizzazioni con sede nell'Unione, al fine di conformarsi alle procedure e agli standard richiesti per aderire all'iniziativa Volontari dell‘Unione per l'aiuto umanitario.

Al momento 81 organizzazioni sono coinvolte nell'attuazione dei progetti di creazione di capacità e altre 40 in quelli di assistenza tecnica per rafforzare la gestione e i sistemi operativi, per l‘adozione di buone pratiche nella gestione dei volontari e per fornire aiuti umanitari.

Consultazione pubblica

La consultazione pubblica intende offrire ai cittadini europei e a tutte le parti interessate l'opportunità di esprimere il proprio punto di vista sui risultati dell'iniziativa Volontari dell'Unione per l'aiuto umanitario dopo i primi tre anni di attuazione.

Per partecipare è necessario scegliere uno dei due questionari disponibili:

  1. un questionario si rivolge a coloro che hanno una conoscenza scarsa o superficiale dell'iniziativa;
  2. l'altro è concepito per coloro che hanno una conoscenza più approfondita dell'iniziativa.

La consultazione è aperta fino al 31 ottobre 2017.

I contributi raccolti aiuteranno la Commissione Ue nella redazione della valutazione sui progressi compiuti nell'attuazione dell'iniziativa negli ultimi tre anni (da metà 2014 a metà 2017), contribuendo all'elaborazione del prossimo programma.

> Questionario per coloro che hanno una conoscenza scarsa o superficiale dell'iniziativa

> Questionario per coloro che hanno una conoscenza più approfondita dell'iniziativa

Photo credit: DFID - UK Department for International Development via Foter.com / CC BY

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.