Il CIPE approva il Programma Nazionale Ricerca 2021-2027

Programma nazionale ricercaIl Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) ha approvato il Programma Nazionale per la Ricerca 2021-2027 (PNR). Ecco cosa prevede.

Digital Innovation Hub: bando nazionale per l’istituzione della rete UE

Il PNR 2021-2027 è il documento che orienta le politiche della ricerca in Italia individuando priorità, obiettivi e azioni volte a sostenere la coerenza, l’efficienza e l’efficacia del sistema nazionale della ricerca.

Cosa prevede il Programma Nazionale Ricerca 2021-2027

Il PNR – finalizzato anche a contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, delle priorità della Commissione europea e i target Obiettivi della Politica di Coesione 2021-2027 – è il frutto di un importante coinvolgimento delle istituzioni e del mondo produttivo, che ne fa un documento programmatico per la ricerca e l’innovazione dell’intero sistema-Paese.

All’attuazione del PNR 2021-2027 sono destinati fondi di provenienza diversa, tra i quali risorse di bilancio del Ministero per l’università e la ricerca i fondi strutturali e di investimento europei, i fondi nazionali destinati alla Politica di Coesione e i programmi europei a gestione diretta (Horizon Europe, InvestEU, Europa digitale, Erasmus+, Europa Creativa, LIFE).

L’obiettivo del Programma è mettere in moto una programmazione strategica, partecipata e dinamica, che consenta al sistema nazionale della ricerca di recepire anche le istanze emergenziali e rispondere efficacemente alle necessità urgenti della società. Quanto il mondo intero ha vissuto nei mesi scorsi a causa del Covid-19, e purtroppo sta ancora vivendo, mostra come solo un forte sistema di ricerca, realizzato attraverso strumenti condivisi, possa aiutare il paese a reagire a questo tipo di eventi in maniera tempestiva ed efficace con risposte basate sull’evidenza scientifica, cosa che richiede un’assunzione di responsabilità nelle attività di ricerca e innovazione.

Interpretato come momento alto di raccolta delle migliori energie del Paese, il PNR 2021-2027 chiama a disegnare assieme le strategie con le quali l’Italia intende contribuire ad affrontare le grandi sfide globali come pure le sfide pressanti per i nostri territori, quali, ad esempio, il cambiamento climatico e la riduzione dei rischi di disastri naturali. Le politiche della ricerca possono accompagnare una transizione equa, basata sulla sostenibilità ambientale, economica, culturale e sociale, affinché la popolazione, in funzione delle esigenze dei diversi segmenti, possa beneficiare del potenziale trasformativo offerto dalle nuove tecnologie emergenti, riducendo le disuguaglianze e favorendo l’inclusione.

Per questa ragione, il PNR 2021-2027 intende promuovere cambiamenti positivi facendo leva sulla ricerca di base e applicata e su politiche che fanno uso della direzionalità dell’innovazione tecnologica e sociale, del coinvolgimento dei cittadini e di azioni dedicate di trasferimento di conoscenze e tecnologie a favore delle imprese e dei servizi della pubblica amministrazione.

La struttura del Programma Nazionale per la Ricerca 2021-2027 è così articolata:

  • La ricerca e l’innovazione in Italia, con una presentazione del contesto
  • Le novità del PNR 2021-2027, tra le quali il coordinamento tra le amministrazioni nazionali e regionali, la consultazione della comunità nazionale, i nuovi approcci della ricerca, quali il raccordo con lo Spazio Europeo della Ricerca e dell'Alta Formazione, le iniziative mission-oriented, ecc
  • Le priorità di sistema, individuate allo scopo di consolidare i punti di forza e superare i punti di debolezza del nostro sistema della ricerca
  • I Grandi Ambiti di Ricerca e Innovazione e i relativi Ambiti Tematici
  • I Piani nazionali, che rappresentano un insieme coerente di azioni dedicate
  • Le Missioni, politiche coordinate, guidate da azioni di ricerca e innovazione e mirate al raggiungimento di un obiettivo di rilevanza sociale ambizioso, che sia realistico, misurabile e raggiungibile
  • Gli strumenti di finanziamento (in fase di definizione)
  • Il sistema di governance e monitoraggio.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.