Dl semplificazioni 5-2012: il sindaco unico nelle società di capitali

Office - foto di Shinealight

Il sindaco unico è entrato a tutto campo nel panorama operativo della vita delle società di capitali con il decreto legge sulle semplificazioni. L’art. 35 del provvedimento va ad incidere nuovamente sugli articoli 2397 e 2477 del Cod.civ.. Per i professionisti contabili, dopo le Stp, le norme sulle contabilità semplificate interamente tracciate e la non ancora risolta vicenda delle tariffe professionali, il cahier de doléance si è arricchito della mutata disciplina degli organi di controllo societari.

Liberalizziamoilfuturo: associazioni in campo per lo sviluppo di Internet e del mercato digitale

Computer - foto di Ragnam1211Approfittare dei decreti Liberalizzazioni e Semplificazioni per dare slancio al mercato digitale in Italia. E' questo l'obiettivo di un gruppo di imprese e associazioni, con il supporto di alcuni deputati e senatori di orientamento bipartisan, che questa settimana ha presentato, in una conferenza stampa al Senato, un pacchetto di misure da proporre come emendamenti ai due testi.

Eolico: Italia quarta per produzione in Europa

Wind Farm - foto di Harvey McDanielNel 2011, gli stati dell'Unione europea hanno investito complessivamente 12,6 miliardi di euro in impianti eolici, di cui 10,2 miliardi di euro a terra e 2,4 miliardi di euro offshore. Nel contesto comunitario, l'Italia si piazza al quarto posto tra i maggiori produttori. Sono solo alcuni dei dati rilevati dall'Associazione europea energia del vento (Ewea), che ha analizzato l'andamento del mercato eolico in Europa e, più in particolare, negli Stati dell'Ue.

GE Global Innovation Barometer: imprese europee innovano, ma temono la crisi

General Electric - foto di TDCUna fotografia sullo stato dell'innovazione a livello globale e sulla percezione che le imprese hanno circa la capacità del proprio paese di favorirla. Per ottenerla General Electric ha commissionato alla società di consulenza StrategyOne una ricerca, condotta in 22 paesi, i cui risultati sono stati pubblicati ieri.

Etica e concorrenza nella liberalizzazione delle professioni

Working peopleAnche i grandi quotidiani, negli articoli di fondo, hanno preso ad affrontare il tema delle liberalizzazioni; e, per le circostanze connesse, quello dell’etica. Nel programma che l’attuale governo si appresta a realizzare, la usuale distinzione fra poteri “forti” e quelli “diffusi” da liberalizzare non trova ingresso: quel che conta è che nel brevissimo periodo si materializzerà finalmente il concetto di tutela della concorrenza. Secondo i piani prestabiliti, residueranno agli ordini professionali solo la custodia dell’etica e della deontologia degli associati; il risultato è che questi si vedranno obbligati ad abbandonare la presa sulle tariffe e su altre questioni economiche.

Energia verde: a dispetto della crisi si investe sempre di piu'

Wind power plants - foto di Chris LimNonostante la delicata situazione finanziaria a livello globale, gli investimenti nelle energie pulite hanno raggiunto, nel corso del 2011, quota 260 miliardi di dollari, pari a circa 230 miliardi di euro. A rivelarlo è la Bloomberg New Energy Finance, compagnia indipendente che studia e analizza i dati sulla produzione energetica verde. Obiettivo dello studio è quello di promuovere la lotta al cambiamento climatico stimolando gli investimenti in fonti rinnovabili, biomasse e tecnologie intelligenti.  

Corporate Ecosystem Valuation: quantificare i servizi ecosistemici

Foresta - Foto di Cedar Creek Ecosystem Science ReserveOggi la conservazione dei servizi ecosistemici e in generale il perseguimento di obiettivi ambientali rappresenta uno sforzo per le imprese. Eppure, conoscere il proprio impatto sull'ambiente e individuare una strategia per ridurlo, potrebbe rappresentare una strada per accrescere il proprio business. A sostenerlo è la DG Environment della Commissione europea, presentando lo strumento di valutazione dei servizi ecosistemici sviluppato dal World Business Council for Sustainable Development, Corporate Ecosystem Valuation.

Non è un momento di crisi, è la fine di un’epoca

Chinese accountants at work in their storeFinisce l’epoca in cui le professioni potevano permettersi di chiamarsi fuori dalle logiche d’impresa. Quelle che riguardano l’aspetto commerciale e il management. Oggi chi di noi non è in grado controllare l’efficienza della propria gestione, chi non è in grado di prendersi tempo per tentare di interpretare il futuro nel mercato della consulenza, e riconvertirsi, è fuori.

Rapporto IEM: in calo gli investimenti pubblici nell'industria culturale

Library - foto di Cinema Book ShopTra il 2000 e il 2008 l'Italia ha sperimentato un drastica riduzione della spesa pubblica nel settore della cultura e nelle telecomunicazioni. Lo rileva il rapporto annuale dell’Istituto di Economia dei Media (IEM) della Fondazione Rosselli - "Gli investimenti pubblici nell’industria culturale e delle comunicazioni" - presentato lo scorso 22 novembre presso il Parlamento europeo in occasione dell'evento promosso dall'europarlamentare Silvia Costa.

Liberalizzazione professioni e monarchie idrauliche

Lein River, Germany, foto di HeidasLe monarchie idrauliche di Mesopotamia e Cina ci hanno lasciato in eredità la difficile arte di regolare i fiumi; l’intervento del bipede umano, già da quei tempi, ha reso più violente ed ingestibili le inondazioni. Tanti punti di sfogo, prima dell’intervento della mano umana, garantiva inondazioni più o meno pacifiche ed anche benefiche; se le acque sono sotto il nostro “controllo” le inondazioni sono meno frequenti ma anche meno positive.

Ricercatori britannici lanciano l'allarme sui biocarburanti

Biofuel Pumps - Foto di MariordoI ricercatori dell'università di Leicester hanno studiato la produzione di biocarburante da olio di palma in Indonesia e Malesia e hanno scoperto che in alcuni casi i combustibili vegetali possono essere dannosi per l'ambiente quanto quelli tradizionali. Nel processo di produzione, infatti, si generano emissioni equivalenti, se non superiori, a quelle risparmiate quando li si usa per il trasporto.

      

             

                   

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.