Programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile

House - immagine di Hdthomas45Il Ministro delle Infrastrutture ha sottoscritto il Decreto che, con risorse pari a oltre 280 milioni di euro, attiva un programma innovativo in ambito urbano denominato “Programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile”, finalizzato ad incrementare la disponibilità di case da offrire in locazione a canoni ridotti.

MIUR: un Fondo per la formazione e l'aggiornamento dei funzionari pubblici

FormazioneCriteri e modalità di attribuzione delle risorse del Fondo per la formazione e l'aggiornamento della dirigenza, istituito dall'art. 28 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 presso il Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca.

PON Ricerca e Competitività 2007-2013

Il Programma Operativo Nazionale - PON Ricerca e Competitività 2007–2013 ha l'obiettivo generale di concorrere alla promozione della convergenza verso lo sviluppo medio dell’UE attraverso la crescita - nelle Regioni - della capacità di produrre e utilizzare ricerca e innovazione di qualità per l’innesco di uno sviluppo duraturo e sostenibile. Il Programma ha una dotazione complessiva di 6,2 miliardi di Euro (di cui il 50% di contributo comunitario FESR).

Pari opportunita': programmi per l’incremento e la qualificazione dell’occupazione femminile

Woman at workIl Comitato Nazionale di parita' e pari opportunita' nel lavoro ha formulato, per l'anno 2011, il "Programma Obiettivo per l'incremento e la qualificazione della occupazione femminile, per il superamento delle disparita' salariali e nei percorsi di carriera, per la creazione, lo sviluppo e il consolidamento di imprese femminili, per la creazione di progetti integrati di rete".

MSE: condizioni e modalita' operative del Fondo start-up

World Map - immagine di HoshieCon Decreto del 4 marzo 2011, pubblicato di recente in Gazzetta Ufficiale, il Ministero dello Sviluppo Economico ha stabilito il Regolamento recante le condizioni e le modalita' operative del Fondo rotativo start-up. In attuazione dell'articolo 14 della legge n. 99/2009, lo strumento è finalizzato a favorire la fase di avvio (start-up) di progetti di internazionalizzazione promossi, in Paesi al di fuori dell'UE, da singole piccole e medie imprese o da loro raggruppamenti, costituiti sotto forma di società di capitali, con sede in Italia o in altro Paese dell'Unione europea.

Programma di attività 2011 del Centro Nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie

Health icon - immagine di HenrykusSarà prioritariamente dedicato al sostegno del Piano nazionale della prevenzione e del programma Guadagnare salute, nonché al supporto di progetti strategici di interesse nazionale, il programma annuale di attività per il 2011 del Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (CCM), l'organismo di coordinamento tra il ministero della Salute e le Regioni per le attività di sorveglianza, prevenzione e risposta tempestiva alle emergenze. La disponibilità economica è pari a oltre 18 milioni di euro.

Fondo per interventi straordinari sugli edifici scolastici: modalita' di utilizzo

Edificio scolastico - foto di harel high school
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale l'ordinanza firmata il 31 marzo 2010 dal Presidente del Consiglio dei Ministri, che disciplina le modalità di utilizzo del Fondo per interventi straordinari, istituito con il decreto legge n. 269/2003 (convertito nella legge n. 326/2003), al fine di conseguire l'adeguamento strutturale ed antisismico degli edifici del sistema scolastico, nonchè la costruzione di nuovi immobili sostitutivi degli edifici esistenti, laddove indispensabili a sostituire quelli rischio sismico.

Fondo Nazionale d'Innovazione per lo sfruttamento dei brevetti

Decreto di attuazione del Fondo Nazionale Innovazione - Foto di FlankerCon il Fondo Nazionale d'Innovazione si intendono finanziare progetti innovativi collegati a brevetti, attraverso il coinvolgimento di banche e soggetti gestori di fondi mobiliari, consentendo la piena partecipazione delle PMI al sistema di proprietà industriale, il rafforzamento del brevetto italiano, e favorire la trasferibilità dei titoli della proprietà industriale e la loro capacità di attrarre finanziamenti, anche dall' estero.

Decreto MSE n. 87-2008: regime di aiuto a favore delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione

Idea icons - immagine di HereToHelpIl Ministero dello Sviluppo Economico, con Decreto n. 87 del 27 marzo 2008, ha approvato il Regolamento di istituzione di un regime di aiuto a favore delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione, ai sensi dell'articolo 1, comma 845, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. Il testo è entrato in vigore il 4 maggio 2008.

Fondo per l'arricchimento e l'ampliamento dell'offerta formativa e per gli interventi perequativi

School bell - foto di ElectronLa Legge 18 dicembre 1997, n. 440 ha istituito, nello stato di previsione del Ministero dell'istruzione, un fondo denominato "Fondo per l'arricchimento e l'ampliamento dell'offerta formativa e per gli interventi perequativi". Annualmente, lo stesso Ministero emana una direttiva con cui vengono definiti gli interventi prioritari, i criteri generali per la ripartizione delle somme destinate agli interventi e le modalità della relativa gestione, le indicazioni sul monitoraggio, il supporto e la valutazione degli interventi stessi.

Piano Sanitario Nazionale: progetti attuativi e linee guida per l'accesso al cofinanziamento

Sanità nazionale - Foto di Lokal_Profil (& Mike.lifeguard)Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali in cui sono delineati i Progetti attuativi del Piano Sanitario Nazionale (PSN) e le Linee guida per l'accesso al cofinanziamento alle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano, per l'Anno 2009. Non essendo stato ancora approvato il Piano Sanitario Nazionale 2009 - 2011, occorre fare riferimento al Piano Sanitario Nazionale 2006 - 2008, che vede impegnati lo Stato e le regioni in azioni concertate e coordinate che possono generare programmi specifici nella realizzazione di attività finalizzate a promuovere e tutelare lo stato di salute dei cittadini.

Pagina 2 di 5

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.