Nuovo regolamento del Fondo paritetico interprofessionale per la formazione continua in agricoltura

Agricoltore - immagine di RanveigCon decreto del 7 luglio 2010 il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha approvato il nuovo Regolamento del Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua in agricoltura, denominato FOR.AGRI, costituito in ottemperanza all’Accordo Interconfederale sottoscritto in data odierna da CONFAGRICOLTURA, COLDIRETTI, CIA e CGIL, CISL, UIL, CONFEDERDIA.

Sviluppo e competitività del turismo: protocollo di intesa tra Governo e Regioni

Castello Aragonese - Isola d'Ischia - foto di Gerd FahrenhorstIl Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo della Presidenza del Consiglio dei Ministri e le Regioni e le Province autonome hanno sottoscritto, in data 24 giugno 2010, un protocollo di intesa per interventi finalizzati allo sviluppo del settore del turismo ed al suo posizionamento competitivo quale fattore produttivo di interesse nazionale, attraverso la realizzazione di progetti di eccellenza per lo sviluppo e la promozione del sistema turistico nazionale, nonchè per il recupero della sua competitività sul piano internazionale.

Carta italiana degli aiuti a finalità regionale: le ultime modifiche della Commissione europea

Cartina Italia - immagine di Wikisoft* @@@-fr La Commissione europea, con decisione del 6 luglio 2010, ha apportato alcune modifiche alla Carta italiana degli aiuti di stato a finalità regionale per il periodo 2007-2013, approvata il 28 novembre 2007. Nello specifico lo Stato italiano ha proposto l'inserimento, l'eliminazione o la modifica di alcune zone censuarie in relazione alle zone 87,3,c), relativamente ai comuni delle province dell'Aquila, di Novara, Teramo, Perugia e Terni.

Impianti fotovoltaici: criteri per l'incentivazione

Pannelli solari - foto di Chmee2 Il decreto interministeriale del 6 agosto 2010 tra il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare stabilisce le modalità per incentivare la produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici e lo sviluppo di tecnologie innovative per la conversione fotovoltaica. L'obiettivo nazionale di potenza nominale fotovoltaica cumulata da installare è stabilito in 8000 MW entro il 2020.

Regime di aiuti a favore del capitale di rischio: Linee Guida Mse

Risorse finanziarieCon atto del 22 luglio 2010 del Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione del Ministero dello sviluppo economico, sono state emanate le Linee guida per l’attuazione da parte di Amministrazioni e altri soggetti diversi dal suddetto Ministero, del regime di aiuti a favore del capitale di rischio, approvato con decreto MSE n. 101 del 21 aprile 2010.

Metodo di calcolo di aiuto nelle garanzie a favore delle PMI: Linee Guida Mse

Risorse finanziarieCon atto del 22 luglio 2010 del Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione del Ministero dello sviluppo economico, sono state emanate le Linee guida per l’applicazione, da parte delle Amministrazioni, del metodo nazionale per calcolare l’elemento di aiuto nelle garanzie a favore delle PMI, approvato con decisione della Commissione Europea n. 4505 del 6 luglio 2010.

Programma nazionale per il 2010: Anno europeo della lotta alla poverta' e all'esclusione sociale

Programma Nazionale per il 2010L’Unione Europea ha deciso di designare il 2010 quale Anno europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale. Le azioni che l’Italia intende porre in essere in tale ambito sono selezionate in coerenza con le indicazioni stabilite nel quadro strategico per il 2010 stabilito dalla Commissione europea, con la strategia nazionale di inclusione sociale e con gli orientamenti del Libro Bianco sul futuro del modello sociale. E' previsto il coinvolgimento di tutti i livelli di governance: gli operatori delle politiche di settore; gli attori economici; la società civile.

Procedure per il finanziamento di progetti di ricerca nel sistema agroalimentare italiano

Settore agroalimentare - immagine di King of HeartsPubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del 16 marzo 2010 con cui il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha definito i criteri e le procedure per il finanziamento e la gestione di progetti di ricerca per lo sviluppo, l'innovazione e la valorizzazione del sistema agroalimentare italiano di cui alle risorse finanziarie relative ai Programmi nazionali di ricerca e sperimentazione agraria.

Politiche di genere: Programma per l'incremento e la qualificazione dell'occupazione femminile

Pari opportunità - immagine di Everaldo Coelho e YellowIconPubblicato in Gazzetta Ufficiale il Provvedimento del 9 giugno 2010 del Ministero del lavoro e delle politiche sociale relativo al Programma-obiettivo per l'incremento e la qualificazione dell'occupazione femminile, per il superamento delle disparità salariali e nei percorsi di carriera, per la creazione, lo sviluppo e il consolidamento di imprese femminili e per la creazione di progetti integrati di rete.

Piano Nazionale di Edilizia Abitativa

San Saba - Foto di LalupaIl Piano Nazionale di Edilizia Abitativa è uno strumento di programmazione contro il disagio abitativo presente nel Paese e le situazioni di degrado urbano dei quartieri altamente popolati. Obiettivo principale del Piano è promuovere, attraverso una pluralità di linee di intervento, la realizzazione di alloggi destinati ad housing sociale. La dotazione finanziaria del Fondo Nazionale di Edilizia Abitativa è costituita dalle risorse di cui al comma 12 dell'art. 11 del decreto legge 112/2008 (convertito nella legge n.133/2008).

Finanziaria 2007: Regime di aiuto destinato a promuovere gli investimenti nel capitale di rischio

Gazzetta Ufficiale Italiana - immagine di Flanker Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del 21 aprile 2010, n. 101, con cui il Ministero dello Sviluppo Economico illustra le modalità d'intervento pubblico a sostegno di operazioni di finanziamento nel capitale di rischio delle PMI nelle fasi iniziali della loro crescita e nella fase di espansione, nel rispetto delle vigenti norme in materia di intermediazione finanziaria e di aiuti di Stato. L'entrata in vigore del provvedimento è prevista per il 20 luglio 2010.

Pagina 3 di 5

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.