Puglia: Regimi di aiuto nel settore turismo

Informazioni TuristicheE' stato pubblicato il Regolamento regionale 30 dicembre 2009 n.36 di disciplina dei regimi di aiuto in esenzione per le imprese turistiche. La gestione delle singole misure agevolative è di competenza regionale e potrà essere attuata anche da soggetti intermediari in possesso dei necessari requisiti tecnici, organizzativi e di terzietà. Il regolamento entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione. 

Emilia-Romagna: Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 (PSR)

Il Programma di sviluppo rurale (PSR) 2007-2013, adottato dalla Regione Emilia-Romagna con Delibera dell´Assemblea Consiliare del 30 gennaio 2007, n. 99 ai sensi del Reg. (CE) 1698/05 e approvato dalla Commissione europea in data 12 settembre 2007 con Decisione C(2007) 4161, è lo strumento che governerà lo sviluppo del sistema agroalimentare dell´Emilia-Romagna nei prossimi sette anni.

Veneto: Fondo per la non autosufficienza con 680 milioni di euro

WheelchairApprovata, dopo quasi quattro anni di gestazione, la legge regionale che istituisce il Fondo per la non autosufficienza. Le risorse stanziate ammontano a 680 milioni di euro provenienti dal riparto statale per i livelli essenziali di assistenza e dal Fondo nazionale per le politiche sociali. Le prestazioni erogate dal Fondo si affiancheranno a quelle sanitarie destinate alle persone non autosufficienti (circa il 2% della popolazione regionale), al fine di estendere il sistema di protezione sociale regionale.

Emilia-Romagna: Accordo 2010 fra Regione e Province per la formazione e il lavoro

Regione Emilia RomagnaApprovato l'Accordo fra Regione e Province dell’Emilia-Romagna per il coordinamento della programmazione 2010 per il sistema formativo e per il lavoro (L.R. 12/2003 – L.R. 17/2005)”, in attuazione  delle “Linee di programmazione ed Indirizzi per il sistema formativo e per il lavoro 2007-2010”, di cui alla deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 117 del 16 maggio 2007.

Abruzzo: Programma operativo regionale 2007-2013

Il programma operativo rientra nel quadro dell’obiettivo Competitività regionale e occupazione e dispone di una dote finanziaria di oltre 345 Milioni di Euro, di cui oltre 139 Milioni messi a disposizione dall’Unione Europea tramite il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). Tale quota rappresenta lo 0,46% dei finanziamenti complessivi destinati all’Italia a titolo di politica di coesione per il 2007-2013.

Sicilia: Programma operativo regionale 2007-2013

Il Programma operativo regionale della Sicilia per il periodo 2007-2013 rientra nell'ambito dell'obiettivo comunitario Convergenza, con una dotazione totale di circa 6,5 miliardi di euro. Il contributo comunitario tramite il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) è pari al 50%.

Campania: promozione della ricerca scientifica - Piano Annuale di Attuazione 2009

Ricerca ScientificaApprovato il “Piano Annuale di Attuazione 2009” per la promozione della ricerca scientifica in Campania con risorse a disposizione per 1,625 milioni di euro. La Regione ritiene la ricerca scientifica essenziale per le proprie strategie di sviluppo, riconoscendone il ruolo determinante per la crescita socio-culturale e la diffusione dell’innovazione.

Abruzzo: intervento regionale a sostegno del settore edilizio - L.R. 16/2009

L'Aquila, Piazza del Duomo - Foto di Ra BoeLa Regione promuove misure per il rilancio dell’economia e per il sostegno del settore edilizio attraverso interventi finalizzati al miglioramento della qualità architettonica, energetica ed abitativa, per preservare e riqualificare il patrimonio edilizio esistente nel rispetto dell’ambiente e dei beni storici culturali e paesaggistici e nel rispetto della normativa sismica, nonché per razionalizzare e contenere il consumo del territorio.

Puglia: Piano regionale delle Politiche Sociali 2009-2011

Regione PugliaE' stato approvato il secondo Piano Regionale Politiche Sociali della Puglia per il triennio 2009-2011 che si propone come strumento di programmazione, di continuità e di innovazione, per dare garanzie di consolidamento e opportunità di sviluppo al sistema dei servizi sociali e sociosanitari integrati della Regione. La disponibilità complessiva di risorse per il triennio 2009-2011 ammonta ad € 226.881.873.

Lombardia: Fondo per Servizi Abitativi a Canone Convenzionato (SACC)

Piazza Vetra - foto di D. Dall'OrtoIl "Bando per l’accesso al fondo per la realizzazione di Servizi Abitativi a Canone Convenzionato (SACC)" è finalizzato a sostenere gli interventi di soggetti pubblici e privati per favorire l’accesso alla casa a persone considerate meritevoli del sostegno pubblico. Il fondo, istituito nel 2008 presso Finlombarda, pevede uno stanziamento pari a 14.434.900 euro per il triennio 2008-2010.

Emilia-Romagna: Programma operativo regionale 2007-2013 - Fondo FSE

La strategia dell’Emilia-Romagna per la programmazione 2007-2013 assume come centrali le indicazioni comunitarie in materia di crescita, occupazione e coesione sociale che vede la nuova strategia di Lisbona come riferimento strategico. L’insieme della politiche regionali, di cui il FSE rappresenta uno degli strumenti di attuazione, vengono quindi indirizzate al conseguimento degli obiettivi di Lisbona al fine di garantire la crescita e lo sviluppo del nostro sistema economico e sociale. La dotazione finanziaria a disposizione ammonta a 806.490.114 euro.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.