Dogana 2013

La Commissione Europea con Decisione n. 624/2007 istituisce un programma pluriennale d’azione doganale denominato “Dogana 2013”, attivo dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2013, finalizzato ad appoggiare e integrare le azioni intraprese dagli Stati membri per garantire il funzionamento efficace del mercato interno nel settore doganale.

Obiettivi
La Commissione attraverso questo strumento intende:

  • garantire che le attività doganali rispondano alle esigenze del mercato interno, inclusa la sicurezza della catena di approvvigionamento e la facilitazione al commercio, nonché il sostegno alla strategia per la crescita e l’occupazione;
  • assicurare che le amministrazioni doganali degli Stati membri interagiscano e assolvano ai loro obblighi in modo altrettanto efficiente come se costituissero un'unica amministrazione, garantendo un livello equivalente dei risultati dei controlli in qualsiasi punto del territorio doganale della Comunità e sostenendo l’attività legittima delle imprese;
  • garantire la necessaria tutela degli interessi finanziari della Comunità ;
  • rafforzare la protezione e la sicurezza;
  • preparare i paesi prossimi all’adesione all’UE mediante la condivisione di esperienze e di conoscenze con le amministrazioni doganali di tali paesi.
Azioni
Lo strumento finanzia le seguenti azioni:
  • azioni volte ad assicurare il funzionamento dei sistemi di comunicazione e di scambio di informazioni;
  • attività di benchmarking, sotto forma di raffronti fra metodi di lavoro, procedure o processi, in relazione a indicatori concordati, allo scopo di individuare le migliori pratiche;
  • seminari di approfondimento;
  • gruppi di progetto istituiti dalla Commissione incaricati dell’esecuzione di compiti specifici da assolvere entro tempi prestabiliti e gruppi di indirizzo, responsabili delle attività di coordinamento;
  • visite di lavoro;
  • attività di formazione;
  • azioni di monitoraggio;
  • partecipazione alle attività del programma;
  • condivisione delle informazioni.

Beneficiari
I beneficiari del programma possono essere le persone giuridiche.
I paesi partecipanti al programma Dogana 2013 sono gli Stati membri dell'UE. Possono altresì partecipare i paesi candidati che beneficiano di una strategia di preadesione, i paesi potenziali candidati (successivamente alla conclusione di accordi quadro relativi alla loro partecipazione ai programmi comunitari) nonché alcuni paesi partner della politica europea di vicinato (a condizione che abbiano raggiunto un livello sufficiente di ravvicinamento della pertinente normativa e conformemente alle disposizioni degli accordi quadro corrispondenti).

Per maggiori informazioni consultare il sito dell'Unione Europea.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.