Interreg MED 2014-2020

Descrizione

Les AiguadesIl programma Interreg MED 2014-2020, in linea con la precedente programmazione, intende stimolare la cooperazione tra territori per trasformare il bacino del Mediterraneo in una regione competitiva a livello internazionale, sostenendo la coesione territoriale, la crescita e l’occupazione.

Il programma è uno dei 107 approvati dalla Commissione Ue nell'ambito della programmazione Interreg per la cooperazione territoriale, dotata di un budget complessivo di 10,1 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.


Territori

I territori coinvolti nel programma sono:

  • Albania,
  • Bosnia-Erzegovina,
  • Montenegro,
  • Croazia,
  • Cipro,
  • Francia (5 regioni: Corsica, Languedoc-Roussillon, Midi-Pyrénées, Provence Alpes Côte d'Azur, Rhône-Alpes),
  • Italia (19 regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta, Veneto),
  • Malta,
  • Portogallo (3 regioni: Algarve, Alentejo, Lisbona),
  • Slovenia,
  • Spagna (6 regioni autonome: Andalusia, Aragona, Catalogna, Isole Baleari, Murcia, Valencia e le città di Ceuta e Melilla),
  • Regno Unito (Gibilterra).

Albania, Bosnia-Herzegovina e Montenegro, inoltre, aderiscono al programma tramite lo strumento di assistenza preadesione (IPA).

Priorità ed obiettivi

Il programma prevede 4 priorità, articolate in diversi obiettivi:

Asse Prioritario 1 – Rafforzamento delle capacità di innovazione

  • Obiettivo 1.1. - Diffusione delle tecnologie innovative e del know-how
  • Obiettivo 1.2. - Rafforzamento delle cooperazioni strategiche tra gli attori dello sviluppo economico ed autorità pubbliche

Asse Prioritario 2 – Protezione dell’ambiente e promozione di un sviluppo territoriale sostenibile

  • Obiettivo 2.1. - Protezione e valorizzazione delle risorse naturali e del patrimonio
  • Obiettivo 2.2. - Promozione delle energie rinnovabili e del miglioramento dell’efficacia energetica
  • Obiettivo 2.3. - Prevenzione dei rischi marittimi e rafforzamento della sicurezza marina
  • Obiettivo 2.4. - Prevenzione e lotta contro i rischi naturali

Asse Prioritario 3 – Miglioramento della mobilità e dell’accessibilità dei territori

  • Obiettivo 3.1. - Miglioramento dell’accessibilità marittima e delle capacità di transito privilegiando la multimodalità e l’intermodalità
  • Obiettivo 3.2. - Supporto all’utilizzo delle tecnologie dell’informazione per una migliore accessibilità e cooperazione territoriale

Asse Prioritario 4 - Promozione di uno sviluppo policentrico ed integrato dell’area Med

  • Obiettivo 4.1. - Coordinamento delle politiche di sviluppo e di miglioramento della governance territoriale
  • Obiettivo 4.2. - Rafforzamento dell’identità e valorizzazione delle risorse culturali per una migliore integrazione dell’area Med.

Risorse

Il budget stanziato per il periodo 2014-2020 ammonta a 275.905.320 euro, di cui 224.322.525 euro dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR) e 9.355.783 euro dallo Strumento di assistenza preadesione (IPA), cui si aggiungono i fondi nazionali.

Ambito
Europeo
Stanziamento
€ 275.905.320
Soggetto gestore
Commissione europea
Settore
Industria, Turismo, Commercio, Costruzioni, Audiovisivo, Servizi, ICT, Trasporti, Energia, Pubblica Amministrazione, Sanità, Cultura, Sociale - No Profit - Altro, Farmaceutico, Alimentare
Finalita'
Sviluppo
Ubicazione Investimento
Continente:
  • Europe

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.