Trento: integrazione alla cassa integrazione - Emergenza Covid 19

Data apertura
11 Ago 2020
Data chiusura
28 Feb 2021
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 6.800.000
Soggetto gestore
Provincia Autonoma di Trento

Descrizione

Avviso per la concessione di un'integrazione alla cassa integrazione a favore di chi ha subito una sospensione dal lavoro per il blocco temporaneo delle attività conseguente l’emergenza epidemiologica Covid-19.

La Provincia Autonoma di Trento ha introdotto un sostegno aggiuntivo a quello erogato dallo Stato a favore di chi ha subito una sospensione dal lavoro per il blocco temporaneo delle attività conseguente l’emergenza epidemiologica Covid-19.

La Misura punta soprattutto a contrastare gli effetti negativi sui livelli occupazionali e quindi sui redditi delle famiglie.

Soggetti beneficiari

  • Lavoratori che hanno subito una sospensione dal lavoro per il blocco temporaneo delle attività conseguente l’emergenza epidemiologica Covid-19

I lavoratori devono svolgere la propria attività presso sedi legali o operative localizzate in provincia di Trento per tutto il periodo per cui l’integrazione salariale è riconosciuta. 

La misura, che tende anche a preservare il tessuto produttivo del territorio, sarà riconosciuta dall'Agenzia del Lavoro, attraverso un sostegno al reddito aggiuntivo a quello assegnato dallo Stato a favore dei lavoratori sospesi per una soglia minima di 300 ore semestrali nel corso di quest'anno.

Le risorse disponibili sono pari a € 6.800.000

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Provincia:
  • Trento

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

L’importo orario dell’integrazione è fissato in due soglie, calibrate sull’importo massimo dell’assegno di cassa integrazione guadagni erogabile.

Tempistica investimento

Sarà possibile presentare la richiesta del sostegno esclusivamente on line con le seguenti tempistiche:

  • a partire dall'11 agosto 2020 ed entro le ore 12.30 del 31 ottobre 2020, per i sospesi dal lavoro nel primo semestre.
  • dal 1° gennaio 2021 ed entro le ore 12.30 del 28 febbraio 2021, per i sospesi del secondo semestre.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.