Recovery Fund

Photo credit: European Union, 2020 / EC - Audiovisual Service - Photographer: Xavier LejeuneIl Recovery Fund, anche noto come Next Generation EU, è la risposta dell’Europa all’emergenza causata dalla pandemia da coronavirus. Il Piano si articola in tre pilastri, articolati in diverse linee di finanziamento:

Sostegno agli Stati membri per investimenti e riforme:

  • Lo strumento per la ripresa e la resilienza - Recovery and resilience facility-RRF);
  • L'iniziativa ReactUE; 
  • L'implementazione del Fondo sociale europeo Plus;
  • Il potenziamento del Just transition Fund;
  • Un rinforzo per il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale.

Rilanciare l'economia dell'UE incentivando l'investimento privato

  • Un nuovo meccanismo di sostegno alla solvibilità;
  • Il potenziamento di InvestEU, il programma faro d'investimento europeo;
  • Un nuovo dispositivo per gli investimenti strategici (Strategic investment facility) incorporato in InvestEU.

Imparare dalla crisi

  • Il nuovo programma per la salute EU4Health potenzierà la sicurezza sanitaria e permetterà di prepararsi alle crisi sanitarie del futuro;
  • Il meccanismo di protezione civile dell'Unione RescEU sarà ampliato e potenziato;
  • Il potenziamento di Horizon Europe;
  • Il potenziamento dello strumento di vicinato, cooperazione allo sviluppo e cooperazione internazionale;
  • Il rafforzamento dello strumento per gli aiuti umanitari.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.