Accesso Iscriviti

Accesso

Accedi con uno dei tuoi account social...

...o con il tuo account FASI.biz

FASI.biz

famigliaL'Associazione bancaria italiana (Abi) e il ministro per la Cooperazione Internazionale e l'Integrazione, Andrea Riccardi, hanno presentato il "Percorso Famiglia", un nuovo pacchetto di misure condivise con quattordici associazioni dei consumatori per il sostegno ai nuclei più colpiti dalla crisi e dalla disoccupazione. Tra le misure più rilevanti, il rinnovo del fondo nuovi nati e la proroga della sospensione dei mutui.

Misure e finalità

  • Al fine di agevolare l'acquisto della propria dimora, viene modificato il regolamento del Fondo per la casa. L'iniziativa potrebbe liberare circa 1 miliardo di euro di mutui per le giovani coppie italiane (in cui, uno dei due membri, almeno, abbia un contratto di lavoro "atipico").

  • Per sostenere la nascita dei figli, viene prorogato per il triennio 2012-1014 il "Fondo Nuovi Nati", in vigore dal 2009. Ciò mobiliterebbe finanziamenti per circa 400 milioni di euro.

  • Per garantire ai figli il diritto allo studio, è modificato il regolamento del "Fondo Studenti", così da consentire, presumibilmente, finanziamenti per circa 400 milioni di euro, facilitando, allo stesso tempo, la loro erogazione.

  • Infine, è prorogata la sospensione dei mutui per le famiglie che hanno difficoltà a pagarne le rate. La misura, infatti, già in vigore da 3 anni, consente di congelarle per 12 mesi in caso di perdita del posto di lavoro (o cessazione del contratto a termine), entrata in cassa integrazione, morte o grave infortunio.

A siglare l'accordo: Acu, Adiconsum, Adoc, Asso-Consum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.